Il bacino termale chiama: chiesti a Trenitalia maggiori collegamenti serali da Venezia a Montegrotto Terme

La richiesta è stata avanzata dell'Organizzazione di Gestione della Destinazione Terme e Colli Euganei per venire incontro alle esigenze dei turisti

Più treni da Venezia per le Terme Euganee in orario serale nel fine settimana: questa la richiesta dell'Organizzazione di Gestione della Destinazione Terme e Colli Euganei a Trenitalia, per venire incontro alle esigenze dei turisti del bacino termale che utilizzano il treno per visitare la città lagunare e che hanno bisogno di un mezzo in partenza da Venezia per la stazione ferroviaria Terme Euganee di Montegrotto Terme anche dopo cena.

Solo due treni alla sera

Attualmente, infatti, da Venezia parte un treno regionale alle 21.42 e un Intercity notte alle 00.08. In mezzo ai due, o dopo, nulla fino all’alba. Riccardo Mortandello,  sindaco di Montegrotto (comune capofila dell’Ogd), spiega: “Grazie all’intermediazione di Assutenti mobilità del Veneto abbiamo stabilito un canale di comunicazione con Trenitalia per migliorare la mobilità tra Venezia e il nostro territorio. Venezia è meta frequentata da nostri ospiti che vanno alla Fenice, al Goldoni e alla Biennale, abbiamo bisogno di una mobilità che risponda alle loro esigenze”. Una delle priorità dell'Ogd Terme e Colli è alimentare un ecosistema favorevole allo sviluppo del turismo come volano per la promozione dell'economia dell'area vasta delle Terme e del benessere dei suoi abitanti e lavoratori.

Mobilità sostenibile

L'impegno per l'accessibilità al territorio passa soprattutto per il miglioramento della mobilità sostenibile e dell'intermodalità del trasporto pubblico locale (autobus e treni) fra i singoli comuni componenti la destinazione turistica e i centri capoluogo della Provincia e della Regione, Venezia in primis. “Stiamo anche lavorando con Busitalia - aggiunge Mortandello - per potenziare il servizio da Torreglia alla stazione ferroviaria di Montegrotto, che oltre ad agevolare gli utenti , consentirebbe di ridurre le auto parcheggiate nei pressi della stazione”. Davide Grisafi, del direttivo di Assutenti Veneto, afferma: “La richiesta di maggiore attenzione verso il trasporto ferroviario con istituzione di servizi tardo serali e notturni nei fine settimana da e per Venezia, in concomitanza con i grandi eventi culturali (Redentore, Carnevale, Biennale…) e della messa in rete delle Terme con le offerte Alta velocità e lunga percorrenza volte a favorire l'utilizzo delle strutture alberghiere da parte della clientela business e congressuale, è un esempio importante della ‘strategia dell’accessibilità’ che da sempre portiamo avanti come Assutenti mobilità, avendo raggiunto in questi anni importanti obiettivi grazie alla collaborazione con la Regione del Veneto”,

Padiglioni distaccati della Biennale

Nell’ambito delle discussioni in cabina di regia della Destinazione Terme e Colli euganei, sempre in tema di Venezia, è venuta anche la proposta di proporre alla Biennale dei Venezia per una collaborazione che veda alcuni padiglioni distaccati nel territorio euganeo, sul modello di quella land art che ha fatto, con Artesella, la fortuna di un territorio molto meno dotato dal punto di vista paesaggistico e culturale che era Borgo Valsugana prima di quella felicissima intuizione.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Padova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

  • Tre acconciature da fare prima di andare a letto per avere boccoli morbidi e voluminosi al mattino

  • Sangue sulle strade padovane: frontale auto-furgone, un morto e due feriti

  • Luca Zaia attacca Poiana: «Non si può andare in tv a sputtanare il Presidente della Regione, ditelo a Pennacchi»

  • Clio all'ombra del Santo: apre a Padova il temporary store della celebre make-up artist

  • 30 secondi di pura magia: il video spot del Natale a Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento