rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Attualità

Tram, affidata la progettazione per realizzare la terza linea Vigonza-Rubano

Con un ribasso del 43,85% è risultato vincitore il raggruppamento MM, che ha realizzato la metro a Milano e Torino

Il CdA di Aps Holding, presieduto dall’avvocato Giuseppe Farina, ha affidato l’incarico della progettazione definitiva della linea tranviaria Sir2. Si tratta della linea che collegherà Vigonza a Rubano: l’opera, che si sviluppa per 17,5 km, è finanziata in parte dal Pnrr per 238 milioni di euro e per 97 milioni dallo Stato attraverso i fondi ministeriali per il trasporto pubblico. Ad averla vinta è la Metropolitana Milano, mandataria designata del raggruppamento temporaneo con: E-Farm Engineering & Consulting S.r.l. - Ingerrop Conseil & Ingénierie - Ingerop T3 Slu - Plallab S.r.l. - Studio di Geologia Federico Pizzin, che ha sbaragliato le altre 4 concorrenti tra cui Italferr.

La procedura

Come nelle precedenti gare, è stata adottata l’inversione procedimentale: la commissione aggiudicatrice ha cioè dapprima valutato l’offerta tecnica ed economica definendo una graduatoria e la proposta di affidamento al raggruppamento primo classificato; quindi il Rup ha proceduto con la verifica della congruità delle offerte, come prevede la normativa; infine, è stata analizzata dal Rup la documentazione amministrativa del primo classificato, all’esito della quale il Rup ha confermato la proposta di affidamento formulata dalla commissione di gara. Con un ribasso del 43,85% (per un importo complessivo della progettazione pari a € 3,397,049.49) è risultato vincitore il raggruppamento MM.

Tempi

Il tempo complessivo stabilito per la realizzazione della progettazione è di 120 gg: a una prima parte dedicata alla definizione dell’opera con il recepimento delle indicazioni emerse nel corso del Dibattito pubblico, seguirà la progettazione definitiva vera e propria. Il progetto definitivo sarà dunque oggetto dei procedimenti necessari per l’ottenimento di pareri e autorizzazioni al fine di pervenire all’approvazione finale. Il progetto così definito verrà posto a base della gara per l’affidamento dell’appalto integrato (progettazione esecutiva ed esecuzione dell’opera) che sarà indetta entro il 2023. Nel caso di appalto integrato, i lavori debbono essere affidati entro il 31 dicembre 2023 e conclusi entro il 30 giugno 2026, come previsto dalle norme che governano i finanziamenti del Pnrr.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tram, affidata la progettazione per realizzare la terza linea Vigonza-Rubano

PadovaOggi è in caricamento