Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Biglietto pagabile a bordo con carta di credito, ma non solo: finanziamenti per bus e tram

Ad annunciare le novità è Andrea Ragona, presidente di Busitalia Veneto: prevista anche l'installazione di sistemi di Gps per scoprire in tempo reale dove si trova l'autobus e il totale rinnovamento di 150 fermate

«Una serie di investimenti che porterà il trasporto pubblico un po' più al passo coi tempi». Andrea Ragona, presidente di Busitalia Veneto, annuncia nuovi finanziamenti per il trasporto pubblico di Padova e provincia.

Le novità

Per la precisione sei milioni di euro. E numerose novità, a partire da quella forse più attesa: sarà possibile pagare direttamente a bordo il biglietto di una singola corsa tramite carta di credito. Ma non è l'unica, come spiega lo stesso Ragona: «Sono previste anche nuove emettitrici a terra oltre all'installazione di sistemi di Gps per scoprire in tempo reale dove si trova l'autobus e quando arriverà nonché l'aumento dei sistemi di videosorveglianza a bordo per la sicurezza dei passeggeri e altre tecnologie per inquinare meno. Verranno inoltre rinnovate completamente 150 fermate tra il comune di Padova e Albignasego. La tempistica? I finanziamenti sono stati già stanziati, occorreranno dei tempi tecnici ma entro l'anno vedremo già le prime novità».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Biglietto pagabile a bordo con carta di credito, ma non solo: finanziamenti per bus e tram

PadovaOggi è in caricamento