Centenario dell'Istituto Barbarigo, oltre 1.300 padovani in udienza da Papa Francesco

Con il Vescovo Claudio Cipolla, il presidente della Provincia Fabio Bui e gli assessori Benciolini e Piva: l'udienza si terrà sabato 23 marzo alle ore 11.30 in aula Paolo VI, in Vaticano

Il Centenario (1919-2019) dell’Istituto vescovile Barbarigo, scuola diocesana paritaria di Padova, sta per vivere il momento clou: sabato 23 marzo Papa Francesco ha concesso un’udienza particolare per l’occasione.

Oltre 1.300 persone

«Questo incontro – sottolinea il rettore don Cesare Contarini – segna il momento più alto del nostro Centenario, in cui abbiamo scoperto tanto bene fiorito nella nostra scuola, persone che si sono spese per gli altri, ragazzi e ragazze che sono cresciuti e magari, conoscendosi sui banchi di scuola, hanno anche formato una bella famiglia, e abbiamo vissuto iniziative e progetti culturali, momenti d’incontro internazionali e progetti d’innovazione». Da Padova arriveranno oltre 1.300 persone: alunni, docenti, personale dell’Istituto, genitori e familiari, ex allievi e tante persone amiche del Barbarigo. Un piccolo grande pellegrinaggio che sarà accompagnato dal vescovo di Padova mons. Claudio Cipolla e vedrà tra i partecipanti anche autorità civili (il presidente della Provincia Fabio Bui, gli assessori del Comune di Padova Cristina Piva e Francesca Benciolini), e rappresentanti del mondo della scuola cattolica: dal presidente dell’Ufficio nazionale per l’Educazione e la Scuola Ernesto Diaco, alle presidenti nazionale (Virginia Kaladich) e regionale (Chiara Cavaliere) della FIDAE, Federazione istituti attività educative. E ancora rappresentanti degli organismi di comunione diocesani, preti, religiosi/e e laici. Tutti insieme per festeggiare “il Barbarigo” e per ascoltare le parole che il Santo Padre Francesco vorrà rivolgere.

Aula Paolo VI-2

L'udienza

L’udienza si terrà in aula Paolo VI, inizierà alle ore 11.30 e sarà trasmessa in diretta da TV 2000 e da Telepace e in streaming sul canale:  https://www.comunicazione.va/content/spc/it/servizi/live.html. Prima dell’udienza, a partire dalle ore 10.30, in preparazione all’incontro con papa Francesco, ci saranno alcune testimonianze di ex allievi del Barbarigo, momenti musicali accompagnati dall’Ensemble d’Arpe Floriana e altri solisti e la preghiera guidata dal vescovo Claudio Cipolla. Al termine dell’udienza, alle ore 13.30, il vescovo di Padova mons. Claudio Cipolla presiederà la messa in basilica di San Pietro all’altare della Cattedra.

Barbarigo 2-2-4

Il centenario

Avviato nel settembre 2018, il Centenario del Barbarigo è stato segnato da una serie di appuntamenti: concerti, la presentazione del Libro del Centenario, la mostra “Cent’anni di gioventù. Un’impronta che lascia il segno”, visite guidate, ora l’udienza con papa Francesco. Il momento conclusivo sarà sabato 11 maggio 2019, con la messa presieduta dal vescovo Cipolla in Cattedrale a Padova e la festa finale al Barbarigo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Barbarigo 1-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Nuovi contagi anche nel Padovano, Luca Zaia avverte: «C'è poco da scherzare»

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Rovesci e forti temporali in arrivo in tutto il Veneto: "allerta gialla" della Protezione Civile

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento