rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Caro bollette, Venturini: «Il governo intervenga per aiutare le scuole paritarie»

La capogruppo di Forza Italia in consiglio regionale interviene su un tema delicatissimo che si fa sentire in tutta la sua urgenza nell’imminenza dell’inizio dell’anno scolastico

«È fondamentale agire in fretta per aiutare anche le scuole paritarie a far fronte all’aumento dei costi delle bollette energetiche; l’alternativa è veder chiudere delle realtà che sono fondamentali all’interno dell’offerta formativa per i minori». Elisa Venturini, capogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale interviene su un tema delicatissimo che si fa sentire in tutta la sua urgenza nell’imminenza dell’inizio dell’anno scolastico. «Già nello scorso mese di febbraio come gruppo consiliare regionale di Forza Italia avevamo presentato una mozione con a quale chiedevamo alla Regione Veneto di farsi parte attiva nei confronti del Ministero dell’Istruzione per adottare misure di sostegno economico a favore delle scuole paritarie non statali - spiega Venturini - .Ora che le scuole stanno per ricominciare, servono risposte immediate in assenza delle quali queste realtà rischiano davvero di chiudere: un evento che sarebbe un grave danno, non solo sotto il profilo educativo ma anche economico visto che le scuole paritarie, con il loro ruolo, permettono allo stato di avere un risparmio. E’ quindi lungimirante la scelta di aiutare queste realtà a sopravvivere: chiederò anche ai parlamentari di Forza Italia di esercitare pressioni sul Governo per avere risposte concrete e soprattutto veloci».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caro bollette, Venturini: «Il governo intervenga per aiutare le scuole paritarie»

PadovaOggi è in caricamento