Lunedì, 21 Giugno 2021
Attualità

Verifiche urgenti per il sottopasso: traffico interrotto per due weekend anche in autostrada

Le verifiche, che rispondono ad esigenze di sicurezza dei manufatti, riguarderanno indagini dinamiche e prove di carico statiche sull’infrastruttura

Nelle notti dei prossimi due sabati (22 e 29 maggio) Concessioni Autostradali Venete procederà a un'importante attività di monitoraggio del sottopasso autostradale della SR 11, in comune di Vigonza (Padova).

Verifiche

Le verifiche, che rispondono ad esigenze di sicurezza dei manufatti secondo le nuove normative in materia, riguarderanno indagini dinamiche e prove di carico statiche sull’infrastruttura e dovranno essere effettuate in assenza di traffico, per non interferire con l’attività dei sensori posizionati in corrispondenza del manufatto. CAV ha deciso di programmare i test nei prossimi due fine settimana, sfruttando così da un lato le limitazioni agli spostamenti ancora vigenti di notte per il contenimento del contagio da Covid-19 (coprifuoco) e dall’altro per non interessare i weekend successivi che potrebbero essere già caratterizzati dal movimento dei vacanzieri.

Chiusura

Per questo motivo si rende necessario interrompere, nelle notti tra il 22 e 23 maggio e tra il 29 e 30 maggio, sia il traffico autostradale della A4 in entrambe le direzioni (Milano e Trieste), sia il transito sulla SR 11 in corrispondenza del sottopassaggio. La chiusura comporta una serie di deviazioni sulla viabilità ordinaria che CAV ha concordato con i comuni interessati, le forze dell’ordine e gli altri gestori della rete (ANAS, Veneto Strade, Città Metropolitana di Venezia e concessionarie autostradali confinanti). Il piano ricalca nella sostanza quello abitualmente utilizzato in caso di deviazioni provocate da incidenti che comportino il blocco della circolazione in autostrada, con gli adattamenti necessari derivanti dalla chiusura della SR 11. Le chiusure saranno in vigore tra le ore 22 e le 6 e riguarderanno entrambe le carreggiate della A4.

Strade alternative

In direzione Milano il traffico sarà deviato all’inizio del Passante di Mestre, attraverso un’uscita obbligatoria a Venezia Est, quindi lungo la A57-Tangenziale di Mestre, mentre per chi proviene dalla A27 l’uscita sarà a Venezia Nord. In Tangenziale il traffico verrà fatto uscire alla rotatoria Marghera verso la SR 309 Romea, poi separato in due direttrici: chi è diretto a Bologna proseguirà lungo la SR 309 e lungo la SR 104 per rientrare in autostrada in A13 al casello di Monselice, mentre chi viaggia verso Padova-Milano seguirà il percorso lungo la SP 81, SP 32 e SR 515 Noalese. I mezzi leggeri potranno percorrere anche la SR 11, il cui transito resterà interdetto solamente in corrispondenza del sottopasso oggetto di verifiche.

In direzione Trieste-Venezia il traffico in A4 (anche quello proveniente dalla A13-Bologna) sarà deviato sulla viabilità ordinaria attraverso un’uscita obbligatoria a Padova Est: chi è diretto a Trieste proseguirà lungo la SR 515 fino a Noale, rientrando sul Passante di Mestre al casello di Martellago-Scorzè dopo aver percorso la SP 37; chi è diretto a Venezia seguirà invece il percorso SR 515, SP 32 (via Cavin di Sala) fino all’ingresso in A57 attraverso il casello di Mirano-Dolo. Uscita obbligatoria a Padova Est anche per il traffico proveniente da Milano e diretto a Bologna. Sulla viabilità ordinaria, in corrispondenza dei lavori, il tratto di SR 11 interdetto al transito sarà solamente quello in prossimità del sottopasso, con sbarramento a ovest in corrispondenza della rotatoria di via Padova a Vigonza e a est al bivio di via Oltre Brenta a Stra: deviazioni lungo il percorso alternativo di via Noventana, eccetto che per i mezzi pesanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verifiche urgenti per il sottopasso: traffico interrotto per due weekend anche in autostrada

PadovaOggi è in caricamento