Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

Largo Europa, allo studio il cambio di viabilità e il doppio senso in via Giotto

L'amministrazione ha affidato un incarico ad uno studio di ingegneri per valutarne la fattibilità. Riguarda un progetto più ad ampio raggio che prevede la pedonalizzazione di via Dante e della seconda parte di via San Fermo

Largo Europa

Possibilità di cambiamenti a Largo Europa. L'amministrazione ha affidato un incarico da 28mila euro alla It'Ing Srl per studiare la fattibilità tecnica ed economica, la progettazione definitiva ed eventualmente quella esecutiva della nuova viabilità del comparto.

Cosa potrebbe cambiare

L'area di Largo Europa potrebbe essere interessata da un cambiamento di viabilità che riguarderebbe via Matteotti e via Giotto. Attualmente, chi percorre via Matteotti in direzione Libeskind (il monumento dedicato alla tragedia delle Torri Gemelle), all'altezza del park e prima delle Porte Contarine, si è costretti a tornare indietro. L'idea su cui sta lavorando l'assessore Andrea Ragona è invece quello di permettere di proseguire dritto e poi girare a sinistra in via Giotto. Con l'attuale conformazione della strada non è possibile, perché per chi arriva da via Giotto c'è una discesa ed uno spartitraffico, che per permettere anche il senso contrario andrebbe ridimensionato o tolto del tutto. Non è neanche da escludere un'eventuale rotonda. Questo permetterebbe di andare avanti anche con la progettazione della pedonalizzazione di via Dante e la seconda parte di via San Fermo, perché darebbe uno sbocco alle auto, che altrimenti per uscire dal centro dovrebbero andare sulla circonvallazione, e agli autobus che non intaserebbero solo corso del Popolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Largo Europa, allo studio il cambio di viabilità e il doppio senso in via Giotto

PadovaOggi è in caricamento