Alla scoperta delle novità della chirurgia robotica: la visita del rettore Rosario Rizzuto

Durante la sua visita alla Zaccanti Experience Room il Magnifico Rettore dell'Università di Padova è stato accompagnato dall'amministratore delegato di Zaccanti Spa, Salvatore Bocchetti, alla scoperta di alcune tecnologie destinate a modificare in modo sostanziale il mondo della chirurgia

«È un’impressione assolutamente positiva quella che ho recepito nella Zaccanti Experience Room, uno spazio in cui confluisce l’innovazione conInua in campo medico per un’esperienza che diviene, così, non solo strumento operativo ma anche di formazione, al quale medici e specializzandi possono accedere per vedere e testare in prima persona alcuni dispositivi all’avanguardia»: così il Magnifico Rettore dell’Università di Padova, Prof. Rosario Rizzuto, al termine della visita alla Zaccanti Experience Room, lo spazio che la Zaccanti S.p.A. ha allestito per offrire la possibilità ai professionisti della medicina e dell’ingegneria biomedica di conoscere e sperimentare alcune delle tecnologie più all’avanguardia nell’ambito della chirurgia mini-invasiva e dei dispositivi medici per sala operatoria ed ambulatori.

La visita

«Da luoghi come questo - riprende il Prof. Rizzuto - che rappresentano la volontà del privato di cooperare e contribuire alla formazione delle nuove generazioni in collaborazione con l’Università, un medico uscirà con un’accresciuta consapevolezza dell’evoluzione tecnologica in ambito chirurgico e del suo impiego concreto. Si tratta senza dubbio di un’iniziativa esemplare e, per quanto mi riguarda, unica nel suo genere in tutta Italia». Durante la sua visita alla Zaccanti Experience Room, il Magnifico Rettore dell’Università di Padova è stato accompagnato dall’Amministratore Delegato di Zaccanti S.p.A., Salvatore Bocchetti, alla scoperta di alcune tecnologie destinate a modificare in modo sostanziale il mondo della chirurgia: dai Sistemi di Imaging endoscopico e chirurgia mini-invasiva, fino alla chirurgia robotica, la Mixed Reality e la Realtà aumentata a supporto della formazione e della didattica. La Experience Room visitata dalla delegazione dell’Università di Padova fa parte di Zaccanti InnovaIon Experience, un progetto di ampio respiro appena inaugurato dalla Zaccanti S.p.A., società con sede a Bologna e specializzata nella progettazione di sale operatorie integrate di ultima generazione, che ha adibito un intero piano della propria sede storica a laboratorio interattivo permanente, con una suggesIva panoramica sul passato, sul presente e sul futuro della tecnologia applicata alla medicina e alla chirurgia.

Il commento

«Siamo stati davvero felici ed orgogliosi della visita del Magnifico Rettore Rizzuto - ha commentato Salvatore Bocchetti – e, soprattutto, fieri del fatto che sia emersa e sia stata perfettamente colta la nostra volontà di offrire collaborazione e sostegno al sistema universitario. Il progetto che abbiamo in mente è molto ambizioso; proprio per celebrare e offrire un tributo alla nostra storia aziendale vogliamo creare un luogo di formazione permanente, mettendo i nostri spazi e la nostra tecnologia a disposizione della didattica universitaria, con laboratori, seminari e classi di training. Ci piacerebbe, insomma, continuare ciò che facciamo da più di 65 anni: essere presenti nel futuro della chirurgia».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento