rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Attualità Porta Trento Sud / Via Vicenza, 23

Un pieno di vitamina C al mercato coperto di Campagna Amica

C'erano i tutor di Coldiretti e il cuoco contadino Manuel Innocenti, dell’agriturismo “Al Caliero” di Villa del Conte ha eseguito delle ricette sul posto

Arance rigorosamente “Made in Italy” limoni e altri agrumi, kiwi gialli e verdi, ma anche tanta verdura ricca di vitamina C come radicchi, broccoli, cavoli e spinaci sono degli ottimi alleati per affrontare il periodo invernale, grazie alle loro peculiarità. Un “pieno di vitamina C” è la proposta che arriva dai produttori agricoli di Campagna Amica Padova. Nella mattinata di sabato 29 gennaio al Mercato Coperto di Campagna Amica Padova, in via Vicenza 23, è stato possibile fare il carico di salute con la spesa a chilometro zero accompagnata dalle spiegazioni dei tutor di Coldiretti e le ricette, con la dimostrazione in diretta, dalle 10 alle 12, del cuoco contadino Manuel Innocenti, dell’agriturismo “Al Caliero” di Villa del Conte. 

L’iniziativa

Gli agrumi, ricorda Coldiretti Padova, sono considerati dei frutti benefici per la salute soprattutto per la loro ricchezza di Vitamina C che ci aiuterebbe nella prevenzione del raffreddore e dei malanni stagionali, rafforzando il sistema immunitario. Hanno delle proprietà anticancro che aiutano soprattutto a contrastare alcuni tipi di tumori che possono interessare la pelle, i polmoni, il seno, lo stomaco e il colon. Per il loro contenuto di potassio, le arance in particolare sono considerate benefiche per il cuore e la circolazione e hanno proprietà antiossidanti, rinfrescanti e astringenti. Tutti gli agrumi, in generale, aggiunge Coldiretti, sono una fonte importante di vitamine e di sali minerali. La vitamina C non si trova però solo nella frutta: gli ortaggi possono esserne una fonte altrettanto eccellente, se consumati crudi o in seguito ad una cottura molto breve. Fonti di vitamina C sono tutti gli ortaggi appartenenti alla famiglia delle brassicacee, come ad esempio il cavolo nero (120 milligrammi), i broccoli (93 milligrammi), i cavolini di bruxelles (85 milliggrammi). Nei broccoli, la vitamina C è uniformemente distribuita sia nelle infiorescenze che nel gambo e nelle foglie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un pieno di vitamina C al mercato coperto di Campagna Amica

PadovaOggi è in caricamento