Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Zaia: «L'incidenza dei contagi è la più bassa di sempre, ma non abbassiamo la guardia»

«Rt a 0,68, incidenza settimanale a 14,7 casi su 100mila abitanti e l'occupazione ospedaliera è al 4% in terapia intensiva e al 3% in area non critica»

Il presidente della Regione Luca Zaia ha tenuto da Marghera uno dei suoi periodici aggiornamenti sull'emergenza coronavirus in Veneto, insieme all'assessore regionale alla sanità Manuela Lanzarin e alla dirigente del servizio di igiene e prevenzione della Regione Francesca Russo. «Oggi sarà presentato il piano di sanità pubblica. Diciamo ai veneti che non abbiamo abbassato la guardia ma stiamo schierando “l’artiglieria”, non vogliamo avere sorprese». 

Bollettino

I dati con i quali si è aperto il punto stampa sono molto positivi, come sottolinea il Presidente: «Sono 88 i nuovi positivi in Regione trovati nelle ultime 24 ore, su 33131 tamponi. Una incidenza dello 0,36%, la più bassa di sempre. I dati evidenziano che il trend dell'epidemia è in discesa». Un altro dato rincuora: «Rt a 0,68, incidenza settimanale a 14,7 casi su 100mila abitanti e l'occupazione ospedaliera è al 4% in terapia intensiva e al 3% in area non critica»

Vaccini

Il Presidente ha confermato la possibilità di vaccinare i turisti, «l'ospite per noi è sacro», ha sottolineato. Prosegue intanto la campagna vaccinale: «Nelle ultime 24 ore abbiamo inoculato 41227 dosi di vaccino». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaia: «L'incidenza dei contagi è la più bassa di sempre, ma non abbassiamo la guardia»

PadovaOggi è in caricamento