Martedì, 21 Settembre 2021
Attualità

Zaki resta in carcere, Giordani e il comune rinnovano il sostegno alla sua liberazione

Il sindaco Sergio Giordani ha rinnovato il sostegno suo e della città affinché il giovane studente egiziano, Patrick Zaki, venga liberato. Detenuto dal 7 febbraio scorso, la sua unica colpa è aver sostenuto la campagna che chiede verità per la morte di Giulio Regeni

E' stata rinnovata di altri 45 giorni la custodia cautelare per Patrick Zaki, lo studente dell’Università di Bologna che è stato arrestato il 7 febbraio scorso, di ritorno da Bologna nel suo Paese, l’Egitto, per una breve vacanza.  Accusato di aver pubblicato materiale propagandistico contro il regime, Zaki è stato arrestato e da allora è detenuto. La sua unica colpa il sostegno alla campagna Verità per Giulio Regeni, lo studente italiano ucciso a Il Cairo in situazioni mai chiarite dopo giorni di sevizie e torture. Anche il sindaco Sergio Giordani ha rinnovato il sostegno suo e della città, affinché il giovane studente venga liberato.

Padova e Regeni

Da quando si è insediata la Giunta comunale di Padova ha da subito aderito alle campagne a sostegno della verità per lo studente di Fiumicello, tanto che Palazzo Moroni espone lo striscione giallo simbolo della campagna a sostegno della verità per Giulio Regeni. 

Amnesty International

«E’ una decisione vergognosa e sconcertante quella di rinnovare di altri 45 giorni la detenzione di Patrick Zaki, ci lascia senza fiato e sgomenti- dichiara Riccardo Noury, portavoce di Amnesty Italia- Patrick terminerà questo anno terribile nella prigione di Tora. E’ veramente il momento che ci sia un'azione internazionale guidata e promossa dall'Italia per salvare questo ragazzo, questa storia anche italiana, dall'orrore del carcere di Tora in Egitto». Secondo Amnesty International il ragazzo rischia fino a 25 anni di carcere. 

Giordani Zaki-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zaki resta in carcere, Giordani e il comune rinnovano il sostegno alla sua liberazione

PadovaOggi è in caricamento