rotate-mobile
Attualità

Ztl, in estate la rivoluzione delle telecamere contro i furbetti del pass

Le nuove telecamere registreranno non solo l'ingresso, ma anche l'uscita. Saranno 12 i nuovi varchi

Entro l'estate partirà la rivoluzione delle Ztl. In realtà è prevista solamente l'installazione delle telecamere di ultima generazione, pronte anche a sorprendere i furbetti del pass temporaneo, mentre è ormai in soffitta il progetto dell'ex vicesindaco Arturo Lorenzoni, che prevedeva una zona “gold” vietata alle auto 24 ore su 24 e sette giorni su sette e un’altra “argento”, dove invece sarebbero stati rivisti gli orari d’accesso. Le nuove telecamere registreranno non solo l'ingresso, ma anche l'uscita. Saranno 12 i nuovi varchi e saranno piazzati in: via San Tomaso, Riviera Mussato, via Tadi, via dei Livello, via Dante, piazza Eremitani, via San Biagio, via Battisti, via Santa Sofia, via San Francesco, Riviera Businello e via Cappelli. La sostituzione con i vecchi apparecchi spianerà quindi la strada ad una verifica degli attuali 63 mila permessi, di cui molti scaduti, ma ancora utilizzati perché non letti dalle telecamere in funzione oggi. Ci sono poi i permessi ad orario, che soprattutto la mattina vengono utilizzati dalle famiglie per accompagnare i figli nelle scuole del centro storico, tra le 7.30 e le 9.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ztl, in estate la rivoluzione delle telecamere contro i furbetti del pass

PadovaOggi è in caricamento