rotate-mobile
LAVORO E IMPRESA

Pronta al debutto l'Academy Gibus per formare e assumere nuovo personale

Ultima settimana per candidarsi. La filiale di Padova seleziona 8 persone per una speciale formazione a scopo assunzione

La digitalizzazione sta conquistando sempre più il comparto metalmeccanico che, anche in ambito produttivo, sta vedendo l’ingresso di nuovi macchinari e modalità di lavoro inedite. Lo dimostra l’iniziativa dell’agenzia per il lavoro Adhr Group di Padova che, in collaborazione con Gibus Spa con head quarter a Saccolongo (Pd), ha creato la prima Academy per formare figure professionali ad hoc, tanto necessarie quanto praticamente inesistenti sul mercato. L’azienda padovana – che progetta e realizza tende da sole, pergole bioclimatiche e a impacchettamento e una serie di complementi come vetrate, sistemi di illuminazione, sistemi audio, riscaldatori – porta dal 2008 il Made in Italy nel mondo, forte di un importante traguardo: la quotazione in borsa dal 2019.

Astolfi

«Negli ultimi anni, pandemia inclusa, la produzione ha avuto per noi un’importante espansione in Italia e in Europa, che sta proseguendo a grandi passi», spiega Laura Astolfi, responsabile Hr di Gibus, che continua: «La forte digitalizzazione del comparto produttivo ci sta chiedendo un cambio di passo che possiamo sostenere unicamente assumendo nuove figure, che abbiano competenze  tecniche di meccanica, automazione e meccatronica necessarie per utilizzare nuovi avanzati macchinari per il taglio dell’alluminio e l’assemblaggio meccanico. Nell’ultimo triennio», prosegue Astolfi, «l’organico dell’azienda è passato da 150 a 250 dipendenti, il lockdown nel nostro comparto ha riportato al centro la cura della casa, mentre anche gli eco bonus hanno ulteriormente aumentato le richieste dei nostri prodotti». La formazione – completamente spesata dall’azienda, con incluso vitto e alloggio ed eventuali spese di trasferta per i candidati selezionati – prenderà il via dal 6 al 24 giugno presso la sede di Gibus Spa a Saccolongo in via Luigi Einaudi, per un totale di 120 ore fatte di teoria e pratica: saranno 8 le persone selezionate dalla filiale Adhr Group di Padova e per le quali, a fine corso, è prevista l’assunzione.

Pierini

«Investire in queste professioni, imparando uno dei mestieri attualmente più richiesti da moltissime aziende metalmeccaniche è una grande opportunità per chi vuole intraprendere una solida e appagante carriera in questo settore», spiega poi Cristina Pierini, Branch Manager Adhr della filiale di Padova: «Non chiediamo necessariamente esperienze pregresse o studi particolari», continua la referente Adhr, «ma solo una concreta voglia di acquisire queste competenze e di lavorare in un ambiente dinamico, serio e sereno. Figure come quelle che usciranno dall’Academy GIBUS non esistono ancora sul mercato. L’azienda ha capito che la strada migliore per trovarle è quella di formarle ad hoc, per soddisfare sia la crescita dello stabilimento sia quella di importanti progetti in essere».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronta al debutto l'Academy Gibus per formare e assumere nuovo personale

PadovaOggi è in caricamento