Mercoledì, 22 Settembre 2021
Top

Parte in via Longhin la sperimentazione del cubo elettrico che trasporta 10 passeggeri

La strada perderà temporaneamente una quarantina di parcheggi. Due mesi di collaudo serviranno a capire se il mezzo potrà essere utilizzato in città, magari affiancando il tram per trasportare gli utenti dalle fermate ad altre zone di Padova

Next

Tutto pronto per la fase di sperimentazione di Next, il cubo elettrico da 10 passeggeri che esordirà ufficiosamente entro fine mese in via Longhin. Nei prossimi giorni verrà preparata la strada, che avrà una corsia preferenziale bidirezionale da 155 metri e che dovrà temporaneamente fare a meno di 39 posti auto. Per permettere il collaudo infatti i parcheggi di via Longhin passeranno dagli attuali 120 a 81.

Il veicolo

Parliamo di un veicolo elettrico inventato a Padova. Si tratta sostanzialmente di un cubo che contiene passeggeri, in grado di trasportarli con guida autonoma e senza la necessità di fermate apposite. È elettrico ed ha la particolarità di potersi comporre e scomporre in ogni momento. In Italia però non è omologato e infatti potrà viaggiare esclusivamente con l'autista. Qualora la fase di sperimentazione dovesse andar bene, a Padova il mezzo potrebbe girare attorno al tram per portare i passeggeri dalle fermate principali in altri luoghi deIla città. Le prove dureranno circa due mesi e saranno svolte tra via Longhin e le zone vicine alla Fiera

Il progetto

L'idea è stata del padovano Tommaso Gecchelin, che aveva (e ha) l'obiettivo di rivoluzionare il trasporto pubblico. Gecchelin ha una laurea in disegno industriale a Venezia ed una in Fisica a Padova. La startup padovana "Next Future Transportation è stata fondata da lui nel 2014, ed ha creato questo mezzo dalle piccole forme ma dai grandi contenuti. Un singolo modulo è lungo 2,5 metri, largo 2,3 e alto 2,90. Pesa due tonnellate vuoto, porta sei passeggeri seduti più quattro in piedi. Può raggiungere i 90 km/h, a regime l'autonomia della batteria sarà di 200 chilometri. Questi moduli sono in grado di viaggiare separati e di prendere direzioni diverse in base alle necessità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parte in via Longhin la sperimentazione del cubo elettrico che trasporta 10 passeggeri

PadovaOggi è in caricamento