Yoga educativo®, un’occasione di crescita e benessere per l’intera famiglia

Un modo per condividere momenti di armonia e di crescita personale, grazie al tatto, al contatto tra genitori e figli. Appuntamento online du Meet, tuti i dettgli

Riceviamo e pubblichiamo:

"La pratica dello yoga educativo nasce dalla filosofia giapponese e si lega fin dalle sue origini antiche all’OKI-DO yoga del Maestro Masahiro Oki: esercizi, movimenti e giochi legati al respiro e alla conoscenza del proprio corpo, finalizzati al benessere dei bambini e dei ragazzi e alla crescita armonica della loro personalità. Un metodo che permette di aiutare anche i bambini che abbiano difficoltà legate all’apprendimento, potenziando l’intelligenza emotiva e l’empatia tra loro e con gli altri membri della famiglia.

Online su Meet

Anche a gennaio continua la promozione per scoprire in famiglia lo yoga educativo® grazie anche alla lezione di prova gratuita. Un modo per condividere momenti di armonia e di crescita personale, grazie al tatto, al contatto tra genitori e figli: è lo Yoga Educativo®, la scelta migliore per tutta la famiglia, di fronte ai grandi disagi e alle difficoltà relazionali che bambini e ragazzi oggi stanno attraversando.
Un tempo ritrovato per tutti, dai bambini agli adulti.

Come prenotare

Per prenotare la tua lezione di prova gratuita si deve chiamare allo 347 8282876.

https://www.facebook.com/PedagogistaAbbateAnna

https://www.abbateanna.com/"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pretzel, speck, canederli e strudel nel cuore di Padova: inaugurato "Tyrol"

  • Scontro sulla S.r. 308: carambola di automobili, 6 persone ferite

  • Baby gang distrugge il cineplex: 100mila euro di danni, 16 studenti denunciati

  • Scoperta la variante inglese in quattro scuole del Padovano: attivata la didattica a distanza

  • Live - Crescono contagi e ricovero, rischio zona arancione per il Veneto

  • Picchia il direttore del supermercato che sta derubando e poi cerca di investirlo: rapinatore arrestato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento