Pink run per la lotta a tumori e talassemia: consegnato il ricavato della corsa benefica

Grazie ai due assegni da 35.150 euro a ciascuna Onlus, Avlt potrà pagare per un anno l’operato di una giovane ricercatrice e Lilt farà partire invece un progetto dedicato alle giovani donne aventi fattori di rischio che predispongono alle malattie oncologiche mammarie

Si è svolta giovedì 17 ottobre, alle 12 a Palazzo Moroni  - sala Bresciani-Alvarez - la consegna dei due assegni da 35.150  euro ciascuno alle Onlus selezionate dagli organizzatori della Pink Run 2019. Per questa X edizione della corsa, nata nel 2010 per avvicinare le donne al mondo del running, sono state due le realtà coinvolte: L.I.L.T. Padova, Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori; A.V.L.T. Associazione Veneta per la Lotta alla Talassemia.

Come verrà utilizzato il denaro? 

Presenti alla consegna i due presidenti delle Onlus: Alberto Cattelan per A.V.L.T. e Dino Tabacchi per L.I.L.T. , che hanno illustrato come verrà impiegato il denaro donato. A.V.L.T. potrà pagare per un anno l’operato di una giovane ricercatrice, LILT farà partire invece un progetto dedicato alle giovani donne aventi fattori di rischio che predispongono alle malattie oncologiche mammarie.

«Eventi importanti»

Il plauso alla buona riuscita dell’evento è arrivato anche dall’assessore allo Sport Diego Bonavina, che ha commentato: «Non vedo l’ora arrivi la prossima edizione per poter partecipare in modo più attivo alla realizzazione di questo bellissimo evento, aiutando nella preparazione dei pacchi corsa. Eventi come questo, che spingono a fare movimento, sono davvero importanti, soprattutto alla luce dei dati del nuovo report dell’UE che classifica l’Italia al quart’ultimo posto nella pratica sportiva».

Foto Pink mobile-2

7mila le runner

Sono state oltre 7mila le runner che hanno colorato di rosa il Prato della Valle durante la corsa riservata alle sole donne, che si è svolta l’11 e il 12 maggio scorsi. Un evento straordinario che ha richiamato migliaia di persone nonostante le condizioni meteo avverse. Con questi 70.300 euro, salgono ad oltre 323mila gli euro devoluti nei dieci anni di questo appuntamento che unisce sport e beneficenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'edizione del 2020

L’appuntamento è per il 2020 e l’11° edizione: 9 e 10 maggio, Prato della Valle.

Con il patrocinio del Comune e della Provincia di Padova.

Per info: press@pinkrun.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Perde il controllo della bicicletta e viene travolto da un'auto: morto ciclista padovano

  • Albignasego: filmano e deridono il professore in aula, sospesi quindici studenti

  • Incendio in un'abitazione a Padova: residente in ospedale con ustioni e problemi respiratori

  • Cadavere di una donna scoperto vicino alla ferrovia: giallo sul decesso

  • Coronavirus, Zaia: «L'ordinanza che scadrà domenica verrà reiterata, con degli aggiustamenti»

Torna su
PadovaOggi è in caricamento