Venerdì, 18 Giugno 2021
Salute

Vaccini anti-Covid dai 12 anni in su, l'Ulss 6 Euganea mette a disposizione 50mila slot: ecco come prenotarsi

Aperte dalle 00.01 di giovedì 3 giugno, le prenotazioni saranno possibili collegandosi al portale della regione https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6

Come annunciato dal presidente del Veneto Luca Zaia durante la conferenza stampa di martedì 1 giugno, Ulss 6 Euganea ha messo a disposzione ora 50mila nuove possibilità per chi desidera vaccinarsi conto il Covid. 

Ecco il post Facebbok con tutti i dettagli:

??? ???????????? ????-????? ? ?????, ??? ?? ???? ???????? ?? ??: ???????????? ?????? ????? ??:?? ?? ???????' ? ??????. ??.??? ? ????? ????? ? ???????????? ??🔴

In attuazione delle indicazioni ministeriali e regionali, ?'???? ? ??????? ??????? ?? ???????? ?? ???????????? ????-????? ? ????? ? ???????? ??? ?? ???? ???????? ?? ??, senza distinzioni di categoria per priorità anagrafica e condizione di salute. ????? ??:?? ?? ???????? ? ??????, ??? ???? ?? ???????? ????????? ???? ???????????? ??? ??????? ???????????? ????????? ???????????? ?? ??????? ?????????: https://vaccinicovid.regione.veneto.it/ulss6.

I posti messi a disposizione in questa prima tornata di prenotazioni per tutti gli over 12 sono 50.000. Chi non dovesse riuscire a prenotare il proprio appuntamento vaccinale, non si preoccupi: nuovi posti saranno messi a disposizione sulla base dell’andamento delle prenotazioni e in considerazione della disponibilità di vaccini. Per fissare l’appuntamento vaccinale si può ricorrere all’aiuto di familiari, farmacie, Comuni e Stazioni dei Carabinieri.

Ricordiamo che per gli ultraottantenni (nati nel 1941 o in anni precedenti), deambulanti o trasportabili, rimane possibile ricevere la propria vaccinazione anti-Covid anche senza prenotazione, presentandosi ad accesso libero in uno dei Centri di vaccinazione della popolazione di Padova e provincia (sedi e orari di apertura al link: https://bit.ly/3xd3Iei).

Ricordiamo inoltre che i pazienti in Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) o non deambulanti vengono invece vaccinati dai Medici di Medicina Generale, dalle Unità speciali di continuità assistenziale (USCA) e dagli infermieri preposti. La vaccinazione dei soggetti estremamente vulnerabili prosegue anche attraverso l’attività dell'Azienda Ospedaliera di Padova, delle Direzioni Mediche dei presidi ospedalieri dell'Ulss 6 Euganea e dei Medici di Medicina Generale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini anti-Covid dai 12 anni in su, l'Ulss 6 Euganea mette a disposizione 50mila slot: ecco come prenotarsi

PadovaOggi è in caricamento