Giornata del ricordo, Zanonato: “Tragedia dimenticata per 60 anni”

Ricorre oggi la giornata del ricordo in onore delle vittime delle foibe. Alla cerimonia presente il sindaco Flavio Zanonato che ha invitato a non dimenticare una tragedia per anni sopita, affinchè ci sia sempre collaborazione con gli altri popoli

Il sindaco Flavio Zanonato intervenuto durante la cerimonia

Ricorre oggi la "giornata del ricordo" in onore delle vittime della tragedia delle foibe.

CELEBRAZIONI. Le celebrazioni sono iniziate questa mattina con l’alzabandiera, l’onore ai caduti e la deposizione della corona d’alloro.

CONSERVARE LA MEMORIA. Una giornata-omaggio alla quale hanno partecipato diverse autorità della provincia e naturalmente il sindaco Flavio Zanonato che ha ricordato: “Sono passati otto anni da quando, nel 2004, una legge della Repubblica ha istituito il giorno del ricordo al fine di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe”.

TRAGEDIA DIMENTICATA. Una tragedia di cui spesso, purtroppo, si è dimenticato di parlare come ha specificato lo stesso sindaco: “Una storia ignorata o addirittura negata per quasi un sessantennio, che man a mano è tornata alla luce e, anche se con fatica, sta diventando memoria condivisa. Condividiamo alla lettera le parole del Presidente della Repubblica, che ci invita a lavorare per un'Europa ancora più unita”.

VISITE GUIDATE. Per non dimenticare anche questa tragedia, lunedì 13 febbraio, il Comune ha proposto alle scuole superiori la visita guidata alla Risiera di San Sabba e a Basovizza.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento