Martedì, 18 Maggio 2021
blog Stanga / Piazzale Stanga

Stanga, "trasloca" lo storico albero simbolo della natura che resiste

Si è avverato l'incubo degli ambientalisti. Il Celtis è stato sradicato e ripiantato poco più in là, per permettere i lavori di costruzione della nuova rotatoria "a fagiolo". Secondo gli esperti non sopravviverà

I lavori di scavo attorno al grande albero di Piazzale Stanga

Sradicato e ripiantato il Celtis della Stanga, lo storico albero, nato spontaneamente non meno di cinquant'anni fa, divenuto "simbolo" della natura che resiste al cemento in una delle aree più inquinate di Padova. Si è avverato, quindi, il "trasloco" tanto temuto dagli ambientalisti, convinti che la pianta non resisterà ad un'operazione troppo delicata e aggressiva per la sua sopravvivenza.

SRADICATO L'ALBERO DELLA STANGA. Il Celtis è stato collocato poco più in là rispetto alla posizione originaria, per permettere i lavori per la realizzazione della nuova rotatoria "a fagiolo", che, nelle intenzioni dell'amministrazione comunale, dovrebbe rendere la circolazione più fluida in uno degli snodi principali della città, in cui confluiscono ben sei strade e attualmente regolamentato da semafori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stanga, "trasloca" lo storico albero simbolo della natura che resiste

PadovaOggi è in caricamento