UniPDrama

UniPDrama

Arredamento universitario: riciclo creativo "svogliato" e comodità di soggettivo design 

Interno universitario e altarino di bottiglie vuote

In ogni città universitaria che si rispetti, si possono trovare piccoli appartamenti con grandi progetti di interior design. Gli studenti, giovani creativi, arredano i loro alloggi con una tecnica spontanea e attenta al riciclo. "Il discutibile arredamento dell'universitario" è una pagina Facebook che raccoglie con immancabile ironia le creazioni artistiche di questa simpatica generazione; tra i post, molti sono targati Padova.
 
RISPARMIO E COMODITÀ. Vi sarà sicuramente capitato di finire in una casa di universitari. Chiaramente dipende da che tipo di studenti, poiché lo stile è puramente soggettivo. Se siete fortunati, potete trovarvi di fronte ad autentici pezzi d'arte moderna, tutto all'insegna del risparmio e della comodità studentesca. Non è una regola, ma si può dire che l'arredamento dice molto sullo stile di vita universitario e non mancano punti in comune che troviamo un po' ovunque.
 
IL "PARADISO DELLE BOTTIGLIE VUOTE". Molti chiamano così il luogo dove vengono riposte le bottiglie vuote che hanno accompagnato le serate più significative. Solitamente si creano "altarini" spontanei sopra ai mobili, visibili anche dalla strada, se le finestre sono aperte. Si tratta di una regola non scritta, che accompagna da sempre il credo dello studente. Nel migliore dei casi, ogni bottiglia ricorda qualcosa o qualcuno: non è un accumulo di vetro, ma di ricordi.
 
IL RICICLO CREATIVO SVOGLIATO. Potrà sembrare assurdo, tuttavia, portare fuori la spazzatura risulta un'impresa ardua per uno studente; la sbadataggine o mancanza di voglia diventano così fonte di ispirazione. I rifiuti si sedimentano sui mobili e con il tempo si trasformano in oggetti d'uso comune: posacenere RioMare, vasi di fiore Cirio, portapenne Saclà, solo per fare qualche esempio. A volte, poco soddisfatti da ciò che non viene smaltito dal consumo domestico, raccattano altri oggetti in strada per arredare meglio la casa: segnaletica stradale, volantini, manifesti e sassi rendono il design di interni più originale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
UniPDrama

Gli studenti rendono Padova viva, e alzare il sipario su questa realtà svela un mondo singolare. Drammi quotidiani, idee, storie e umori di attori inconsapevoli. Tra ribalta e retroscena, per conoscere e riconoscersi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento