UniPDrama

UniPDrama

Dal Portello a piazza delle Erbe, studenti in strada per svegliare Padova

Con il sole in faccia, la Street Parade, anima la bellezza storica della piazza, senza interdizioni, senza differenze

La giornata (foto: Federica Scandolo)

“La musica è importante, è un colore della vita, colonna sonora del battito di strada, che il vento e la sabbia non annebbino la mira, l'essere uniti è un'arma calibrata” 
Assalti Frontali, Gocce di sole.

Ore 18.00. Da piazza Portello, lungo via Belzoni e via Altinate; poi in centro, passando davanti al Bo, per sfociare in piazza delle Erbe, come acqua corrente. Con il sole in faccia, la Street Parade, anima la bellezza storica della piazza, senza interdizioni, senza differenze. 

Durkheim chiamerebbe “effervescenza collettiva” quello che è avvenuto ieri sotto l’imponenza di palazzo delle Ragione. Un rito che per il solo fatto di unire le persone, stimola al confronto, risvegliando la coscienza collettiva. Studenti, ma non solo, persone di ogni età. Una bimba balla sulle spalle del papà, mentre un vecchio signore sorride: nei suoi occhi l’augurio che per i giovani ci sia un futuro splendente. 

Dal tramonto fino al sopraggiungere della luna piena. la musica è stata la colonna sonora, la colla della socialità. E mai avremo pensato che le “good vibes” avrebbero portato a suonare in mezzo a noi un artista internazionale: il grande jazzista Paolo Fresu, è sceso in piazza e, con grande trasporto di tutti i presenti, ha suonato la sua tromba per Padova. 

La folla, spontaneamente, in segno di rispetto per l’artista che si sarebbe esibito alle 21.15 nel palazzo della Ragione, ha deciso di tornare al punto di partenza simbolico per continuare a festeggiare: il Portello, gremito di gente per l’apertura del Naviglio, era accogliente più che mai. La luce della luna illuminava le scalinate, mentre l’effetto cullante dell’acqua su cui si specchiava porta Portello, ha dato ispirazione all’arte dei suoni durante tutta la notte.

UniPDrama

Gli studenti rendono Padova viva, e alzare il sipario su questa realtà svela un mondo singolare. Drammi quotidiani, idee, storie e umori di attori inconsapevoli. Tra ribalta e retroscena, per conoscere e riconoscersi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento