UniPDrama

UniPDrama

Gli studenti padovani brindano alla vittoria dell’Italia: niente spritz, beviamo sangria!

A Padova, tra le migliaia di studenti che popolano la città, ci sono anche moltissimi Erasmus spagnoli. Ed è proprio con loro, e contro di loro, che vedere Italia-Spagna è stato competitivo. Tensione e soddisfazione in ora di aperitivo.

Al Portello si suda, ma non è solo il clima: come non potrebbe essere caliente una sfida tra Italia e Spagna? Italiani convivono con i loro compañeros abitualmente, infatti, una delle cose belle di Padova è proprio la sua multiculturalità studentesca.

Due squadre forti, due popoli simili, ma diversi. Battere la Spagna significa vincere contro i detentori del titolo europeo (2012). E così, tra il palo in rovesciata di Giaccherini, la rete di Chiellini al 33’, la miracolosa parata di Buffon, e infine il raddoppio di Pellè al 91’, il Portello risuonava di esultanza. Un 2-0 sudato e meritato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arrivati ai quarti di finale, gli azzurri affronteranno la Germania a Bordeaux. Erasmus tedeschi, vi aspettiamo sabato sera al Portello!

UniPDrama

Gli studenti rendono Padova viva, e alzare il sipario su questa realtà svela un mondo singolare. Drammi quotidiani, idee, storie e umori di attori inconsapevoli. Tra ribalta e retroscena, per conoscere e riconoscersi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento