UniPDrama

UniPDrama

Si inizia già a sentire aria d’estate a Padova Gli appuntamenti di fine primavera in città

A Padova si respira di già una leggera brezza estiva, un tiepido preludio, che anticipa la vera estate padovana a base di afa e sessione d’esami. Godiamoci questo clima finché possiamo, perché, più avanti, ci sarà da pensare a come sopportare il caldo umido. L’anno scorso, proprio in questo piacevole periodo, si cercava di parlare di “Botellón", ma quest’anno nemmeno lo si nomina, la linea dura del sindaco l'ha avuta vinta e così l'evento scompare dalla tradizione studentesca padovana.

Meno sovversivo, ma legalmente alcolico, si terrà questo mercoledì sera lo “Spritz World Record” ai Navigli: dalle 18 alle 21 i maggiorenni che si sono iscritti al modulo online, e quelli che riusciranno ad entrare last minute, riceveranno uno spritz Aperol omaggio. Quest’anno i Navigli puntano ai 5mila bicchieri, chissà se riusciranno a superare il record dei 4.181 dell’anno precedente.

Sempre questo mercoledì 25 maggio, inizia la decima edizione del “River Festival”, che ogni anno trasforma le scalinate del Portello in un singolare cinema all’aperto. Lo schermo galleggiante fluttuerà sulle acque del Piovego per tutto giugno e luglio, proiettando esperienze cinematografiche da tutto il mondo. Questo festival del cinema, dedicato ai cortometraggi, si distingue nel panorama europeo per la ricerca di nuovi linguaggi visivi con occhio multiculturale. Andarci è completamente gratuito ed è veramente interessante.

Venerdì 27 Maggio, l’atteso Summer Student Festival, “Je t’aime”, tornerà in Golena San Massimo fino al 4 giugno. Nove giorni di musica, incontri culturali, cineforum, e laboratori; il tutto accompagnato da ottimo cibo locale selezionato, verdure bio, birre artigianali locali e aperitivi culturali con bevande in bicchieri riutilizzabili a prezzi popolari. Tra le mura cinquecentesche della città e i riflessi del fiume, in un'atmosfera molto "Je t'aime". Per farvi un'idea, consultate la pagina Facebook dell'evento, organizzato da Asu Padova (Associazione Studenti Universitari) e il Sindacato Degli Studenti, con il contributo dell'Università degli Studi di Padova, Esu Padova, Coop Adriatica e Arci Padova e la direzione artistica di Pulse.

UniPDrama

Gli studenti rendono Padova viva, e alzare il sipario su questa realtà svela un mondo singolare. Drammi quotidiani, idee, storie e umori di attori inconsapevoli. Tra ribalta e retroscena, per conoscere e riconoscersi

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento