Padova da Vivere

Padova da Vivere

"Buriana", origini e significato di un'espressione molto usata dai padovani

È fra i termini gergali più utilizzati, quantomeno in questa stagione, utilizzatissimo nel dialetto padovano, e tanto diffuso da passare dal dialetto all'italiano senza nessuna variazione: "'riva ea buriana", si ripete quando nuvole cariche di pioggia o di neve si mostrano all'orizzonte; "Che buriana!" si esclama quando un vortice di vento gelido si insinua sotto il cappotto. Anche se la sua accezione si è allargata fino a comprendere qualsiasi temporale o tempesta, e ha sconfinato nella metafora significando una grande confusione, la parola è utilizzata soprattutto in inverno, e specialmente per definire fenomeni meteorologici estremamente freddi, ma malgrado il suo ampio utilizzo in terra veneta, la parola ha origini tutt'altro che euganee.

Il "Buran" è infatti un vento di aria fredda che si origina nel pieno delle steppe sarmatiche, caratterizzato da vortici di aria gelida che causano tormente di neve violente e fitte. Anche se generalmente la direzione del vento Buran è nord-est, talvolta coglie una corrente anticiclonica e si incanala verso l'Europa, aggirando le Alpi e penetrando nella pianura Padana proprio dal Friuli e dal Veneto, prendendo il nome di Buriana e causando crolli improvvisi nelle temperature: i memorabili rigidissimi inverni del '47, del '56, del '63, del '79, dell''87 e del '96, che molti ricordano nitidamente e in cui le temperature cittadine precipitarono fino a quindici gradi sotto zero, erano appunto causate dalla Buriana. Secondo i meteorologi, ci potrebbe essere la possibilità che il Buran arrivi fino a Padova quest'anno, e più precisamente nel mese di febbraio, causando nevicate intense e temperature glaciali. Sarà il caso dunque di prepararsi a un inverno freddo!
 

Padova da Vivere

Tante idee per vivere Padova al meglio: segui il nostro blog per rimanere aggiornato sulle novità più interessanti su locali e ristoranti, attività all'aria aperta, shopping, eventi e sport. Per sfruttare al meglio il tuo tempo libero e... scoprire i piccoli tesori vicino a casa. Vuoi diventare protagonista del blog? Inviaci la tua segnalazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
PadovaOggi è in caricamento