Venerdì, 17 Settembre 2021

Carnevale del Veneto: tra storia e tradizioni

Il carnevale, festa tradizionale che si svolge a Casale di Scodosia, risale con dati certi nell’archivio comunale ai primi anni del 900,  interrotto a causa dei conflitti mondiali nella prima metà del secolo scorso, riparte ufficialmente nel 1948. Si può notare, pur nell'evoluzione dei gusti e nel progresso dei costumi, che le attuali attrazioni del carnevale ricalcano quelle dei primi del Novecento.

LA STORIA. Dagli anni '20 ad oggi il Carnevale del Veneto di Casale di Scodosia si è trasformato seguendo le caratteristiche e i gusti dei vari momenti storici, mantenendo però sempre intatto lo spirito popolare del divertimento. Durante il periodo bellico non si è organizzata alcuna manifestazione carnevalesca, che però è stata riproposta ininterrottamente dal 1948. Dal 1948 fino a metà degli anni ’90 il Carnevale  è gestito da un comitato che diviene nel 1997 un’associazione no profit. La fama del nostro Carnevale ottenuta negli anni d’oro ’60 ’70 porta la Regione Veneto a coniare con l’appellativo “del Veneto” il nostro Carnevale, divenendo così "Carnevale del Veneto". 

LA TRADIZIONE. Esso è la testimonianza certa che la nascita di questa manifestazione si perde nella memoria collettiva. L'organizzazione e il programma dei festeggiamenti fin dall'origine sono caratterizzati da "travestimenti... a faccia scoperta apposti sopra una colonna di n. 7 carri tirati da animali in sorta facendo la sfilata al proprio paese con su la testa un piccolo concerto musicale..." e anche da giochi popolari (corsa con i sacchi, corsa con "catiletti di legno"); per ultimo la fonte ricorda un finto processo e condanna coll'impiccagione di Carnevale alla forca. Altro aspetto importante è il coinvolgimento delle "maschere" e soprattutto delle "mascherine"; in questo settore si è passati da mascheramenti con tessuti poveri a quelli preziosi e ricercati. Caratteristica fondamentale di questo carnevale è di essere fondato sul volontariato.

OSPITI. Dagli anni '60 agli anni '80 la manifestazione a Casale di Scodosia ha avuto numerosi ospiti di prestigio: Gigliola Cinquetti, Gianni Morandi, Iva Zanicchi, Mal, Rita Pavone, I Nomadi, Lucio Dalla, Ron, Fiordaliso, Adriano Pappalardo, Franco Battiato, Riccardo Cocciante, Mino Reitano
Matia Bazar, Giorgio Gaber, Corrado, Mike Bongiorno, Pippo Baudo.

Si parla di

Carnevale del Veneto: tra storia e tradizioni

PadovaOggi è in caricamento