Condannato dopo violenze su due donne: tre anni e otto mesi

Due le vittime del condannato: una donna nigeriana e sua sorella strattonata nel tentativo di fuga dopo la violenza. I fatti sono avvenuti a Mestrino. L'uomo aveva contattato su facebook le due donne

Sunday Agbolia, nigeriano di 26 anni che il 9 febbraio scorso ha violentato, picchiato e infine strappato un dito a morsi alla sua vittima, è stato condannato a 3 anni e 8 mesi di reclusione.

Due vittime

Due le vittime del condannato: una donna nigeriana e sua sorella strattonata nel tentativo di fuga dopo la violenza. I fatti sono avvenuti a Mestrino. L'uomo aveva contattato su facebook le due donne, titolari di un negozio di parrucchiera, con la scusa di dover portare da loro la moglie. L’uomo si è invece presentato da solo, ha preso subito di mira  una delle due donne, rinchiudendola in una stanza. Le urla avevano richiamato l'attenzione dei vicini e della sorella, i quali subito sono intervenuti. Arrestato dai carabinieri, Agbolia, che era in regola con i documenti, è stato condannato dal tribunale collegiale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione #IoApro: l'elenco di bar e i ristoranti che aderiscono all'iniziativa

  • La pasticceria Le Sablon fa servizio al tavolo per #ioapro: prese le generalità a clienti e titolare

  • Andrea Pennacchi: «So taca na machina, ma respiro. Grazie a tutti i medici, sono in buonissime mani»

  • Maxi-incendio ad Albignasego: a fuoco l'ex In Bloom, una persona intossicata

  • Solesino: primo comune italiano a dotarsi di un'Alfa Romeo Stelvio per la polizia locale

  • Tamponi rapidi, salgono a trenta le farmacie padovane aderenti all'iniziativa: l'elenco completo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento