Covid, aggiornamenti: nessuno decesso in Veneto ma ci sono ancora "positivi"

Il bollettino emesso dalla Regione Veneto di domenica conferma il trend di questi ultimi giorni. Rispetto alle 17 di sabato rimangono stabili gli isolamenti domiciliari

AGGIORNAMENTO ORE 17:00

Il bollettino delle 17:00 di domenica della Regione Veneto indica 3 nuovi casi in regione rispetto alle 9 della mattina. Si tratta di una donna del Kosovo di 19 anni, una donna del Camerun di 54 anni e 1 bambino di 3 anni sempre del Camerun, questi ultimi appartengono a stesso cluster domestico di Padova. Invariati il resto dei dati rispetto alla mattinale, a parte un dimesso dall'ospedale che era ricoverato in area non critica. 

AGGIORNAMENTO ORE 09:00

Un'italiana di 82 anni, ospite di una casa di riposo a Padova; un'altra italiana di 78 anni; due uomini italiani di 32 e 68 anni; un 49enne del Bangladesh; una 72enne russa; una donna di 34 anni Colombiana; una donna con dati anagrafici non disponibili. 

Positivi

Sono le otto persone risultate positive nelle ultime ore al Coronavirus secondo i dati forniti dalla Regione Veneto. Il bollettino delle 8 di domenica, che riporta le variazioni rispetto alle ore 17 di sabato, segna anche un nuovo ricovero in area non critica. Restano stabili gli isolamenti domiciliari e nessun decesso è stato registrato rispetto alla giornata precedente. 

Dettaglio

Nel dettaglio, in Veneto, sono 19395 (+8) il totale dei tamponi con esito positivo, mentre sono 408 gli attualmente positivi e 1298 i soggetti in isolamento domiciliare (dato aggiornato alle 20 di sabato). I guariti hanno raggiunto quota 16.948 mentre i decessi ad oggi sono 2039, 1.435 dei quali in ospedale. Negli ospedali della regione restano ricoverate 23 persone, 3 delle quali in terapia intensiva. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Ricoveri in ospedale, tutte le province venete in Fase 5 tranne Padova»

  • Femminicidio nella notte a Cadoneghe: uomo uccide la moglie a coltellate

  • «Mi sono addormentato a casa della mia ragazza»: multa di 400 euro per il fidanzato ritardatario

  • Zaia: «Ecco la nuova ordinanza. Ridotta capienza nei negozi e nei centri commerciali»

  • Il Covid si porta via a 67 anni lo storico pasticcere di Mestrino. Morto anche un giovane professore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

Torna su
PadovaOggi è in caricamento