menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori in corso

I lavori in corso

Restyling lungo l'A4: "Le barriere fonoassorbenti crollate da 2 anni"

La denuncia del comitato ambientalista di Anima Critica, che sui nuovi lavori di restauro, tramite il portavoce Massimo Camporese, commenta: "Speriamo che il nuovo manufatto duri più a lungo del precedente"

Sembra arrivata ad una conclusione la questione barriere fonoassorbenti in A4, che sarebbero crollate negli anni scorsi nel tratto del Padovano a causa delle intemperie. Anima Critica da tempo denuncia la situazione: "Dopo più di 2 anni che le barriere fonoassorbenti lungo l'autostrada A4 erano miseramente crollate, franate e marcite dagli agenti atmosferici e dalle persistenti piogge, la società Autostrada ha dato mandato alla ditta incaricata di rifare completamente il look alle strutture distrutte nel tempo".

I DISAGI. "Stiamo parlando di lunghi tratti di barriere consistenti lungo l'intero l'asse direzionale che passa nel territorio di Altichiero, Pontevigodarzere e Mortise - continua il comitato ambientalista - Le strutture marcite erano state realizzate a suo tempo con materiali composti da tavole di legno, terra e sabbia, ciò perchè le piante potessero attecchire per attutire visivamente l'impatto ambientale, ma purtroppo non si era considerato che non avrebbero resistito alle piogge, così tutto era miserevolmente crollato, lasciando i residenti in balia di un assordante inquinamento acustico. Un rumore cosi assordante che ha reso la vita impossibile, soprattutto a molti abitanti delle vie Leonati e Cascino di Pontevigodarzere-Mortise".

I LAVORI. Sui nuovi lavori l'augurio: "In tutto questo tempo Anima Critica aveva raccolto tempestivamente le criticità segnalate dai residenti e sollecitato l'amministrazione comunale, provinciale e regionale, scrivendo spesso anche alla società Autostrade, ente responsabile delle manutenzioni. Sarà finito l'incubo rumori? Con la speranza che il nuovo manufatto resista più a lungo e soprattutto che la barriera anti-rumore sia funzionale a combattere l'invadente inquinamento acustico".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento