menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Accattone molesto al mercato finge menomazioni: arrestato

In manette un 36enne romeno senza fissa dimora che mercoledì, in via delle Terme ad Abano, importunava i passanti. L'intervento dei carabinieri su richiesta dei residenti. Indossava, per impietosire, stampella e fasciatura

Si sosteneva per mezzo di una stampella e indossava una fascia che gli sorreggeva un braccio alla spalla. In pratica, la divisa del "perfetto" mendicante. Peccato però che i carabinieri della compagnia di Abano Terme abbiano fatto presto a smascherare l'imbroglio.

ARRESTATO. Intervenuti su segnalazione di alcuni residenti mercoledì in via delle Terme nel giorno del mercato settimanale, i militari dell'arma hanno trovato sul posto l'accattone che elemosinava in modo molesto tra i passanti nel centro della cittadina termale. L'uomo, un 36enne romeno senza fissa dimora, fermato e portato in caserma in quanto stava pesantemente importunando la gente, si è ribellato spintonando i militari e mostrandosi tutto a un tratto "miracolato" rispetto alle menomazioni che prima ostentava in strada per impietosire i presenti. Per lui è scattato l'arresto per molestie o disturbo alle persone, nonché resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Già rimesso in libertà, nei suoi confronti sono state avviate le pratiche per il foglio di via.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento