menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alcuni degli chef che prenderanno parte all'evento

Alcuni degli chef che prenderanno parte all'evento

Ad Abano “la creme de la creme”: la gara degli chef di Escoffier

Prenderà il via il 17 marzo all'Abano Grand Hotel la sfida culinaria degli allievi di Auguste Escoffier, celeberrimo caposcuola della cucina francese. I partecipanti si sfideranno lunedì, alla sera le premiazioni

Per restare in tema li potremmo definire la creme de la creme.

LA MANIFESTAZIONE. Stiamo parlando degli allievi di Auguste Escoffier, celeberrimo caposcuola della cucina francese dell’Ottocento, che da domenica 17 marzo si incontreranno all'Abano Grand Hotel di Abano Terme per prendere parte alla manifestazione che eleggerà il miglior “discepolo” e il miglior “giovane talento” dello chef.

GUSTAREPADOVA: LA NUOVA APP 2013

GUIDA MICHELIN: UNO DEI MIGLIORI RISTORANTI È A PONTELONGO

I PREMI. I delegati provengono da tutto il mondo (dall’Argentina alla Cina) e si contenderanno il riconoscimento di "Giovane talento Escoffier internazionale 2013" (7 i candidati finalisti) sotto gli occhi attenti di Michel Receveur e Pierre-Alain Favre, responsabili dell'ambitissimo riconoscimento. Solo 4 i candidati ammessi a concorrere al titolo di "Discepolo Escoffier internazionale 2013". I vincitori saranno proclamati la sera di lunedì nel corso di una Cena di Gala "all'italiana".

LA SCUOLA ESCOFFIER. La scuola di Escoffier prevede che un vero cuoco debba aver rispetto per la tradizione culinaria del suo luogo ma anche saperne preconizzarne l'evoluzione: "La cucina - scriveva Escoffier - deve sapersi evolvere alla stregua dell'evoluzione della società, senza mai cessare di essere un'arte".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento