Agente minacciato insegue l'assalitore: arma puntata per riuscire a scappare

Un vigile della polizia locale è stato minacciato da un 56enne, poi scappato a bordo di un motorino. Lo ha seguito allertando i carabinieri, che lo hanno scovato in casa

Prima il rifiuto di mostrare i documenti e gli insulti, poi il cacciavite puntato addosso. Fortunatamente l'agente non è rimasto ferito, ma anzi si è lanciato all'inseguimento permettendo la cattura dell'aggressore.

Il controllo

Protagonista uno degli uomini della polizia locale di Fontaniva, che mercoledì mattina prestava servizio nell'area del magazzino comunale. Poco prima delle 8 ha notato uno straniero di mezza età aggirarsi nel piazzale con alcuni oggetti da scasso. Il vigile lo ha avvicinato, chiedendogli di esibire i documenti. L'africano è corso verso il motorino, inseguito dall'agente e si è rifiutato ripetutamente di fornire i propri dati o di spiegare cosa facesse con un cacciavite e una pinza in quel luogo.

L'inseguimento

L'atmosfera si è surriscaldata, con il 56enne fortemente irritato che tentatava di scappare e di nascondere i due oggetti. Sempre più minaccioso, ha provato a convincere l'agente a lasciarlo andare, finchè all'improvviso gli ha puntato il cacciavite in faccia cercando di colpirlo, prima di salire sul motorino e scappare. L'agente, nonostante lo spavento, non si è perso d'animo, si è messo al volante e lo ha inseguito, chiamando i carabinieri di Carmignano e fornendo ogni dettaglio utile a rintracciarlo.

Il fermo

La caccia all'uomo è terminata dopo mezz'ora fuori dall'abitazione dello straniero, a Cittadella. I militari e la polizia locale lo hanno trovato rintanato in casa, dove vive da diversi anni dopo essere arrivato dal Benin, e gli hanno notificato l'arresto per resistenza a pubblico ufficiale. Prelevato, è stato portato nelle camere di sicurezza della caserma, dove resterà fino a domani mattina in attesa della direttissima.

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Veicoli storici: riduzione del 50% dell'imposta per i mezzi registrati fino al 2 marzo 2019

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Lutto nello sport: muore a soli 18 anni una giovane promessa della Padova Nuoto

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Ligabue per pranzo alla “Trattoria al Pirio” a Torreglia, stasera il grande live all'Euganeo

Torna su
PadovaOggi è in caricamento