Aggressione in panificio a Maserà: padre accoltella il figlio e ferisce la nuora

È successo mercoledì mattina, in via Bolzani. Sul posto il Suem 118 e i carabinieri

Il luogo dell'aggressione

L'aggressione è avvenuta mercoledì mattina all'interno di un panificio di Maserà di Padova, in via Bolzani.

È GRAVE.

Nel contesto di una lite famigliare, il padre, 76enne, vedovo, è stato accusato dal figlio, 40enne, di spendere troppo, probabilmente per la vita agiata con la nuova companga. Infastidito dalla cosa, il padre ha preso un coltello e ha colpito il figlio al torace. Nella collisione è stata ferita lievemente anche la nuora.

ARRESTATO IL PADRE.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno subito bloccato il padre, che stava tentando la fuga. Il figlio è stato trasportato all'ospedale civile di Padova dove è stato ricoverato con una prognosi di 30 giorni. La nuora è stata invece accompagnata all'ospedale Sant'Antonio. Nel pomeriggio il padre è stato arrestato per tentato omicidio.

Schermata 2017-08-30 alle 20.44.53-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento