Dalle minacce all'aggressione: due rapper accoltellati a Padova

Nella notte tra giovedì 28 e venerdì 29 novembre in zona San Giovanni: Nigga Dium è stato accoltellato alla coscia, mentre Nex Cassel è stato raggiunto da un fendente al fianco

Nigga Dium, uno dei due rapper accoltellati

Dalle parole si è passati ai fatti. E con gravi conseguenze: rissa con accoltellamento a Padova, coinvolti due noti rapper della scena veneta.

Nigga Dium 2-2-3

I fatti

A darne notizia è il "Corriere del Veneto": è successo tutto in zona San Giovanni, nella notte tra giovedì 28 e venerdì 29 novembre: la dinamica non è ancora del tutto chiara, ma tutto sarebbe scaturito da una discussione tra due gruppi culminata a suon di coltellate rifilate da un nordafricano. Una parziale "spiegazione" arriva dalle Stories di Instagram di Nigga Dium, 31enne rapper italo-senegalese con più di 16mila follower, il quale - colpito da un fendente alla coscia - afferma: «Avevo la gamba piena di sangue, ma neanche se ci fai perdere litri di sangue ci fermiamo. Mi hanno accoltellato e ora ho 50 punti di sutura. Nex Cassel (altro rapper presente sul posto) è stato colpito a un fianco: ci vendicheremo». Un messaggio diretto all'aggressore, che peraltro non è stato denunciato: gli agenti del posto di polizia dell’ospedale hanno però fatto partire la segnalazione d’ufficio.

Nigga Dium 3-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri sette casi accertati tra cui moglie e figlia dell'uomo

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

Torna su
PadovaOggi è in caricamento