Sant'Angelo di Piove, lite tra ex marito e compagno della tabaccaia finisce nel sangue

Si sono trovati faccia a faccia davanti alla tabaccheria di via Padana, a Vigorovea. Uno armato di bastone, l'altro di coltello. Ad avere la peggio è stato l'ex marito, ferito da un fendente alla schiena e trasportato all'ospedale di Padova

Il luogo dell'aggressione

Diverbio per futili motivi degenera in rissa nel Piovese. Poco dopo le 16 di lunedì due uomini si sono trovati nel piazzale antistante la tabaccheria di via Padana, a Vigorovea di Sant'Angelo di Piove di Sacco. Si tratta dell'ex marito della tabaccaia e dell'attuale compagno, entrambi italiani, gravati di precedenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

FERITO. Faccia a faccia, uno armato di coltello, l'altro di bastone, sono presto passati alle mani. Ad avere la peggio è stato l'ex marito della tabaccaia raggiunto da una coltellata alla schiena. L'attuale compagno si è allontanato ma è stato presto raggiunto dai carabinieri. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118 che hanno trasportato l'ex marito della tabaccaia all'ospedale di Padova. L'uomo non verserebbe in gravi condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

Torna su
PadovaOggi è in caricamento