menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nuovo accoltellamento in città. Abbandonato in strada, ha rischiato il dissanguamento

All'indomani della tragica aggressione nei confronti di un tunisino che lotta tra la vita e la morte dopo una coltellata al capo, un nigeriano è stato gravemente ferito nella notte

Un'altra vittima di accoltellamento nella notte in centro a Padova, dopo il drammatico episodio che mercoledì pomeriggio ha scosso il centro e ha visto un 32enne tunisino finire in ospedale con la testa trapassata da un fendente che lo ha ridotto in fin di vita.

La vicenda

Del tutto simili la dinamica e il movente. Ancora una volta due stranieri che aggrediscono all'improvviso un connazionale per un regolamento di conti, fuggendo precipitosamente e lasciando il ferito in condizioni critiche. La vittima è un cittadino nigeriano 39enne, trovato da una volante della polizia poco prima delle 2 di notte dopo la segnalazione ricevuta da alcuni passanti. Sul posto anche i sanitari, che lo hanno trasportato d'urgenza al pronto soccorso per medicare la profonda ferita all'inguine inferta da una lama che lo stava facendo morire dissanguato.

Le indagini

Gli inquirenti indagano per risalire all'identità dei due aggressori, che secondo le prime testimonianze sarebbero due nigeriano scappati subito dopo l'attacco. A scatenare l'aggressione sarebbe uno sgarro legato al mondo dello spaccio di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento