Adl, protesta a Galzignano. Il canapaio Bioelix non paga gli operai

Mobilitazione di fronte la sede della società. Il titolare non era presente ma ugualmente i lavoratori hanno voluto far sentire la loro voce

Adl Cobas con i lavoratori di Bioelix che dopo mesi di lavoro, non hanno ancora ricevuto lo stipendio. Una mobilitazione che ha portato una ventina di lavoratori, accompagnati dai sindacalisti che rivendicano i loro diritti. L'amministratore unico, Andrea Ostellari (solo un caso di omonimia con il senatore della Lega n.d.r.), ha parlato con i manifestanti, mentre Andrea Rampado, il socio di maggioranza, non era presente. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Bioelix è un incubatore d’azienda e una Start Up che si prefigge di ricercare e studiare biotecnologie e metodi innovativi di coltura e allevamento al fine di migliorare il sistema agroindustriale. Bioelix nasce ad Agosto 2017 proponendo per primo un progetto sulla Spirulina. In seguito il focus di Bioelix si sposta per concentrarsi in maniera approfondita sulla produzione di canapa industriale, grazie anche all’incontro con il famoso marchio di Cannabis Light Easyjoint. La prima sede operativa di Bioelix sono state le serre di Galzignano (Veneto), lì gli esperti hanno lavorato notte e giorno alla sperimentazione e all'accrescimento di alcune varietà di Canapa Sativa L. Nella fase iniziale la Start Up  si è dedicata alla produzione di talee da piante madri di Kompolti, Fibranova, Tiborszallasi e altre varietà. Una produzione dedicata alle infiorescenze è invece stata sviluppata a partire dalla varietà Finola, coltivata all’interno della serra.

28999396-4099-4d95-8e49-d8ce2b01b6de-2

Potrebbe interessarti

  • La Notte dei Colori, feste in piazza e sui colli, lirica e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • 10mila veneti colpiti da Linfedema. Sinigaglia: «Pazienti costretti ad andare all'estero per farsi curare»

  • «Ecco perché perdiamo forza durante l’invecchiamento»: la ricerca congiunta Vimm-Università

  • Veicoli storici: riduzione del 50% dell'imposta per i mezzi registrati fino al 2 marzo 2019

I più letti della settimana

  • Violento acquazzone nel Padovano: forte vento e grandine, alberi sradicati e strade allagate

  • Domenica di sangue: schianto tra due auto sull'argine a Codevigo, morto un 43enne

  • Tragico frontale sulla regionale 308: muore un parroco di 82 anni

  • Tragico schianto in moto alle Canarie: muore Andrea "Pizzi" Mazzin, 35enne padovano

  • Tragedia al maneggio, ucciso dal cavallo imbizzarrito. Il dramma ripreso da un collega

  • Devastante rogo in un'azienda: collassati due capannoni, morti 100mila tra polli e galline

Torna su
PadovaOggi è in caricamento