“L’adozione va a scuola”, convegno sull’inserimento scolastico dei bambini adottati

Sabato 27 ottobre si svolgerà il convegno gratuito rivolto in particolare a insegnanti e operatori, organizzato da CIAI - Centro Italiano Aiuti all'Infanzia, ente autorizzato per le adozioni internazionali che da 50 anni lavora per il sostegno della famiglia adottiva

Sabato 27 ottobre dalle 9 alle 13.30 a Padova presso la Sala Fornace Carotta in via Siracusa 61 si svolgerà il convegno gratuito e aperto a tutti dal titolo “L’adozione va a scuola” rivolto in particolare a insegnanti e operatori, organizzato da CIAI - Centro Italiano Aiuti all'Infanzia, ente autorizzato per le adozioni internazionali che da 50 anni lavora per il sostegno della famiglia adottiva -  per dibattere e riflettere sulle difficoltà dell’inserimento e della frequenza scolastica dei bambini e dei ragazzi che hanno alle spalle un percorso di adozione, con particolare attenzione alle buone prassi e alle indicazioni fornite dalle linee guida del Ministero dell’Istruzione.

Il tema

Nel caso dei bambini adottati, che hanno generalmente vissuto esperienze dolorose e una storia difficile, l'inserimento e la frequenza a scuola si arricchiscono di complessità specifiche: spesso, rispetto ai loro coetanei non adottati, possono presentare difficoltà relazionali e di apprendimento. La scuola può dare un significativo contributo nel facilitare l’integrazione ed una crescita armonica. È in questo ambito che i bambini fanno esperienza di un quotidiano confronto che richiede diverse capacità (cognitive, emotive, relazionali), necessarie per assicurare una buona socializzazione con i pari e con gli adulti e la costruzione di rapporti gratificanti.

Dal Miur

Nell’ultimo decennio è stato fatto molto affinché l’esperienza scolastica sia per i bambini adottivi positiva e gratificante: la Regione Veneto per prima nel 2011 ha firmato un Protocollo con l'Ufficio Scolastico Regionale sull'inserimento scolastico del bambino adottato. Il MIUR a dicembre 2014 ha emanato le “Linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati”. Il convegno è gratuito con iscrizione obbligatoria fino a esaurimento posti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cani e proprietari: emergenza Coronavirus, come comportarsi col proprio animale

  • Michele, con la famiglia in isolamento per senso di comunità

  • Live - Coronavirus: morto Adriano Trevisan, altri 9 casi accertati a Vo'. Università chiuse

  • LIVE - Emergenza Coronavirus: nuovi casi in provincia, negativo il tampone del presunto "paziente zero". Scuole, università, uffici chiusi

  • Coronavirus, c'è un contagiato a Vigodarzere. É uno degli infettati a Dolo

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

Torna su
PadovaOggi è in caricamento