Cronaca Via Antonio Zanchi

Getta immondizia per strada: sassi contro la volante e botte all'agente

Un tunisino di 31 anni, clandestino e senza fissa dimora, è stato arrestato, venerdì, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. L'uomo, alla vista dei poliziotti, ha iniziato ad insultarli ed aggredirli

Lo hanno sorpreso a gettare per strada dei sacchi dell'immondizia. Quando gli agenti gli hanno chiesto spiegazioni, l'uomo, per tutta risposta, ha iniziato ad insultarli e a scagliare sassi contro la volante della polizia. Non contento, ha anche aggredito uno degli operanti che aveva provato a placarlo.

I FATTI. È accaduto alle 14.30 di venerdì, in via Zanchi a Padova. Il soggetto, successivamente, è stato bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Si tratta di un tunisino di 31 anni, clandestino in Italia, senza fissa dimora, vecchia conoscenza delle forze dell'ordine. L'uomo, processato per direttissima, ha patteggiato 5 mesi ed è poi stato affidato al servizio psichiatrico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Getta immondizia per strada: sassi contro la volante e botte all'agente

PadovaOggi è in caricamento