Ha un debito con loro: 21enne tunisino accoltellato alla caviglia e alla mano

Il giovane è stato aggredito martedì attorno alle 17 nei pressi del cavalcavia Borgomagno di Padova: sul posto la polizia

Aggressione martedì pomeriggio nei pressi del cavalcavia Borgomagno a Padova.

DEBITI. Un tunisino di 21 anni è stato rinvenuto sanguinante sulla scalinata che dà accesso a via D'Avanzo: il giovane presentava una ferita d'arma da taglio sulla caviglia sinistra e sul dorso della mano e diverse escoriazioni al volto. Sul posto gli uomini del Suem e la polizia che ha interrogato la vittima. Alla base dell'aggressione, avvenuta pare ad opera di due connazionali, motivi di debiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Bisogna mozzargli mani e piedi»: minacce via Facebook al sindaco di Cadoneghe

  • Infarto durante l'ora di lezione a scuola: grave una studentessa di 14 anni

  • Si getta sui binari alla stazione di Padova: treni in tilt all'alba di lunedì

  • Morte cerebrale per Anna, la quattordicenne colpita da arresto cardiaco a scuola

  • Coronavirus: primi due casi sospetti nel Padovano, l’ospedale di Schiavonia verrà svuotato

  • Auto a fuoco mentre percorre la tangenziale: paura e traffico in corso Australia

Torna su
PadovaOggi è in caricamento