Camerieri di un ristorante del centro pestati a sangue: mascella distrutta per uno dei due

Il grave episodio è avvenuto nella notte tra sabato e domenica verso l'una in piazza Capitaniato: entrambi lavorano per il locale etnico Peace 'n' Spice. Indaga la polizia

Una rissa con calci e pugni il sabato sera in pieno centro. É bastata una parola di troppo perché all'una di notte in piazza Capitaniato un 28enne cameriere del ristorante Peace 'n' Spice si sia ritrovato massacrato di botte, con un occhio tumefatto e la mandibola seriamente fratturata. Aggredito anche il collega che è rimasto ferito a una mano.

La ricostruzione

Stando a quanto ricostruito dalle volanti della polizia gli aggressori sarebbero due nordafricani, con tutta probabilità tunisini, che erano in giro con una terza persona italiana. I due camerieri che lavorano al risotrante etnico di via Dondi sostengono che i picchiatori potessero avere con sè dei tirapugni. I lavoratori sarebbero stati aggrediti a fine turno, quando stavano raggiungendo dei vicini cassonetti per gettare i rifiuti a fine turno. L'episodio è avvenuto all'esterno del locale, le urla hanno richiamato altri dipendendi e uno di loro è stato aggredito. Per il 28enne la diagnosi all'ospedale è stata impietosa: frattura della mascella. Dovrà essere operato. L'episodio ricorda la rissa che ha visto coinvolto il rapper italo-senegalese Nigga Dium che giovedì notte è stato aggredito in piazzale San Giovanni da ignoti che gli hanno provocato un taglio alla coscia suturato e con 30 giorni di prognosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavoravano in nero e percepivano il reddito di cittadinanza: scoperti dalla guardia di finanza

  • Il sorpasso azzardato causa lo scontro tra auto: un ferito elitrasportato in ospedale

  • «La nostra super Bubi ha guadagnato un passaggio per il Paradiso»: Lavinia ci ha lasciati

  • Coronavirus, positivi 5 bambini del centro estivo e 8 ragazzi tornati dalla vacanza in Croazia

  • In prima linea contro il Covid nonostante la malattia: l'Ulss 6 piange Francesco Di Martino

  • Violento schianto contro il palo della luce: guidatrice trasportata in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PadovaOggi è in caricamento