menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Questioni di lavoro non risolte, si presenta con catena e coltello per regolare i conti

L'episodio giovedì sera in via Guido Reni a Padova: ferito un 30enne egiziano aggredito dal rivale, un 27enne connazionale che avrebbe incolpato l'avversario del licenziamento

Una questione non risolta, sul piatto un licenziamento sospetto che, secondo il 27enne di origine egiziana che avrebbe commesso l'episodio, sarebbe accaduto proprio a causa della vittima dell'aggressione, un 30enne connazionale.

LESIONI PERSONALI. "L'agguato" giovedì sera attorno alle 19.30 mentre l'uomo stava attraversando via Guido Reni, nei pressi della fermata dell'autobus, per raggiungere proprio la catena di ristoranti della Stanga di Padova dove lavorava. L'aggressore si è avvicinato al rivale e dopo averlo minacciato di ferirlo al volto ha tentato di colpirlo con un coltello e una catena. Dalla colluttazione la vittima è rimasta ferita alla mano, mentre l'aggressore è rimasto lesionato al viso. E' stato denunciato dalla polizia per lesioni personali aggravate.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento