menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Durante un furiosa lite aggredisce il compagno con un coltello da cucina di fronte ai poliziotti

Un vicino ha chiamato il 113, preoccupato dalle urla. Ma nemmeno la presenza degli agenti ha scoraggiato la donna dal prendere un coltello e avventarsi sul compagno. Nell'appartamento c'erano anche droga e oggetti rubati

Le grida hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato la polizia. Una lite tra fidanzati ha rivelato bel altro.

La vicenda

Nella notte tra giovedì 25 e venerdì 26 marzo la polizia è stata chiamata da un residente della Torre Belvedere sul piazzale della stazione: sentiva delle urla di donna provenire da un appartamento ed era preoccupato. Gli agenti sono corsi a vedere cosa stava succedendo. Nell’appartamento c’erano una donna di 32 anni e tre uomini di 41, 36 e 32 anni, tutti di nazionalità cinese. La donna stava litigando con il compagno e i poliziotti hanno cercato di calmarli. Ma lei non ne voleva sapere, ha preso un coltello da cucina e ha cercato di aggredire il compagno. È stata bloccata dagli agenti che poi nell’appartamento hanno trovato oggetti rubati e droga. I quattro sono stati quindi denunciati per ricettazione, minacce e resistenza a pubblico ufficiale, detenzione e spaccio di droga sintetica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento