Spara al vicino con un fucile "air soft": ha il divieto di avvicinarsi per più di 200 metri

L'uomo, arrestato ma libero in attesa del processo che verrà celebrato a settembre, dovrà stare lontano almeno 200 metri dall'uomo, disabile, che aveva ferito domenica in via Varese a Padova in seguito a futili motivi

Le armi rinvenute nell'abitazione dell'aggressore

E' nato tutto in seguito a futili motivi, qualche screzio di vicinato che lo ha logorato fino alla decisione di fargli impugnare quel fucile ad aria compressa "Javelin Air Soft Works M24" e sparare contro il suo dirimpettaio, un 78enne disabile.

IL FATTO. L'aggressione domenica in via Varese a Padova: C.E, 48enne, ha sparato all'uomo agli arti inferiori, colpendolo al ginocchio destro con un pallino poi risultato essere in piombo con punta in polimero e imbuto liscio. Sul posto si sono subito portati i carabinieri, allertati in seguito agli eventi. I militari, attraverso opportune indagini, hanno subito individuato il colpevole. Una volta perquisita la sua abitazione le forze dell'ordine hanno trovato due fucili “air soft”, oltre a quello usato per sparare anche uno di modello “Golden Eagle”, una bottiglia in plastica contenente 240 grammi di pallini in plastica e piombo, un sacchetto in plastica contenente pallini da soft air del peso di 190 grammi, 2 taglierini, 15 coltelli a serramanico di varie dimensioni e 8 coltelli multiuso.

L'OBBLIGO DI DISTANZA. L'aggressore è stato messo in manette. Il giudice ha convalidato l'arresto, ma il processo si terrà a settembre. Nel frattempo libero, il 48enne ha l'obbligo di restare almeno a 200 metri di distanza dalla vittima, tanto che ha 24 ore di tempo per cambiare domicilio. Il disabile colpito, invece, ne avrà per 3 giorni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Siamo tornati da rischio basso a rischio elevato, lunedì inaspriamo le regole»

  • Scontro auto moto lungo la Romea: i veicoli prendono fuoco, morto il centauro

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Coronavirus, l'aggiornamento di giornata su contagi e ricoveri a Padova e in Veneto

  • Live - Aumenta l'indice di contagiosità, botta e risposta Zaia-Crisanti

  • Live - Coronavirus, un nuovo decesso all'ospedale di Padova

Torna su
PadovaOggi è in caricamento