menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccò il naso all'ex amante col mattarello: vicina finisce nei guai

Una relazione finita male tra due dirimpettai finisce brutalmente e culmina in un'aggressione, avvenuta lo scorso 25 ottobre a Padova. L'uomo finisce in ospedale. Il pubblico ministero contesta le lesioni alla donna

Un amore clandestino tra vicini di casa finito male, anzi peggio: lei, armata di mattarello, ha prima fracassato la porta di casa dell'uomo, poi, con la stessa violenza e la medesima arma, gli ha spaccato il naso. È accaduto lo scorso 25 ottobre, in una palazzina in via Calabresi a Ponte di Brenta.

SPACCA IL NASO ALL'EX AMANTE COL MATTARELLO. Secondo gli investigatori, la brutalità dell'aggressione sarebbe scaturita da una relazione sentimentale non andata a buon fine. La vittima non ha sporto denuncia, ma, come riportano i quotidiani locali, a volerci vedere chiaro è il pubblico ministero Roberto Piccione, che contesta alla donna il reato di lesioni aggravate dall’uso di un oggetto atto ad offendere e potrebbe chiedere il suo rinvio a giudizio.

RELAZIONE FINISCE MALE. Per qualche ragione, il rapporto amoroso tra i due, entrambi 39enni, sarebbe finito in malo modo e l'ex amante avrebbe reagito altrettanto male, facendo più di qualche dispetto alla dirimpettaia. La donna, forse in preda all'esasperazione, avrebbe a sua volta perso il controllo, finendo per fratturargli le ossa nasali. L'uomo ricorse alle cure del pronto soccorso. Per la donna iniziarono i guai.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento