menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiama 113: "Insultato e preso a schiaffi al distributore di sigarette"

Un 38enne, martedì notte, ha riferito alla polizia di essere stato aggredito verbalmente e poi schiaffeggiato e spintonato davanti all'apparecchio, in via Falloppio a Padova, da un uomo in bici. Ignoti i motivi della reazione

Un 38enne italiano, martedì notte, ha chiamato la polizia per denunciare un'aggressione verbale subita al distributore automatico di tabacchi, in via Falloppio a Padova. Prima che sopraggiungesse la volante, la stessa persona, come ha poi riferito agli agenti, sarebbe stata nuovamente raggiunta dall'individuo e, questa volta, schiaffeggiata.

L'AGGRESSIONE. L'episodio è accaduto all'1.30. La vittima ha raccontato ai poliziotti di essere stata insultata - ignoti i motivi - mentre si trovava davanti all'apparecchio assieme ad un amico per acquistare un pacchetto di sigarette. La persona in questione sarebbe scesa dalla bici e avrebbe iniziato con gli improperi, per poi allontanarsi. Nel frattempo il 38enne avrebbe chiamato il 113. L'aggressore sarebbe quindi tornato indietro, tirandogli uno schiaffo e uno spintone, e andandosene poi via di nuovo, in direzione di via Altinate. La polizia procederà se la vittima, che non si è fatta refertare, depositerà denuncia per percosse.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento