menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Follia in strada: ristoratore aggredito a pugni e bottigliate da due minorenni

Uno scambio di battute e insulti, poi l'attacco. A subire la violenza di due ragazzi, uno minore e l'altro ancora da identificare, un asiatico all'uscita dal posto di lavoro

Un pestaggio violento, che ha lasciato sulla strada un uomo colpito con ferocia da due giovanissimi italiani.

Il diverbio

Ha dell'incredibile quanto successo nella notte tra mercoledì e giovedì in corso del Popolo. Erano le 23.30 quando un cittadino di origine cine se è uscito dal risotrante dove lavora al termine del turno. In strada ha incrociato due ragazzi, di cui uno minorenne, che hanno fatto alcune battuttacce sul suo conto: l'uomo ha risposto alle provocazioni, ma tutto sembrava finito con un semplice battibecco.

L'aggressione

Invece pochi secondi dopo il minore ha sferrato un pugno in faccia al cinese, seguito da una serie di bottigliate inferte dall'altro giovane. I passanti hanno allertato le forze dell'ordine, che una volta arrivate hanno trovato a terra il ferito, sanguinante, e sono riuscite a fermare il minorenne, mentre l'altro aggressore è riuscito a scappare. La vittima è stata affidata ai sanitari che lo hanno accompagnato al pronto soccorso: sette i giorni stimati guarire dal pestaggio, che gli ha procurato diverse contusioni e la rottura di alcuni denti. Il ragazzino fermato, che compirà 18 anni tra poco, è stato denunciato per lesioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento