Pestati e rapinati dopo il rapporto sessuale: l'agguato nella notte

È successo tra venerdì 26 e sabato 27 aprile a Vigonza: i due nordafricani sono stati aggrediti da quattro sconosciuti

L'appartamento sequestrato a Vigonza

Speravano di chiudere la serata nel migliore dei modi. E invece l'hanno conclusa in ospedale: disavventura per due marocchini.

I fatti

È successo nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 aprile a Vigonza: tutto ha inizio quando M.A. e N.Y., marocchini di 30 e 28 anni residenti rispettivamente a Padova e a Conselve, contattano sul sito "bakeca.it" due prostitute di nazionalità colombiana. Una volta consumato il rapporto sessuale i due nordafricani sono stati picchiati da quattro sconosciuti che, prima di allontanarsi, hanno anche rubato loro 940 euro. I due marocchini sono stati medicati presso l’ospedale civile di Padova per delle lievi lesioni e contusioni riportate, mentre i carabinieri di Pionca e Cadoneghe - intervenuti in via Padova - hanno provveduto ad accertare l’esatta dinamica dei fatti e sottoporre l'appartamento a sequestro.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul lavoro: muore l'imprenditore Tiziano Faccia, fratello dei Serenissimi del Tanko

  • Tragico schianto sulla Piacenza-Brescia: muore autotrasportatore padovano

  • Linea Verde fa tappa a Padova: il fiume Brenta e la zona del Piovese protagonisti su Rai 1

  • Cantine aperte, degustazioni, fiere, concerti e sagre: gli eventi del weekend a Padova

  • Colpo grosso al centro commerciale: rubato materiale tecnologico per 30mila euro

  • Caso Tigotà: gli audio di una capo-area che smascherano l'organizzazione dello sciopero

Torna su
PadovaOggi è in caricamento