menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo dell'aggressione

Il luogo dell'aggressione

In preda a un raptus di follia prende a martellate la madre e il fratello: gravi

L'episodio domenica pomeriggio in un'abitazione di via Lauro a Cadoneghe: indagano i carabinieri

Raptus di follia domenica pomeriggio all'interno di un'abitazione di via Lauro a Cadoneghe.

I PROBLEMI. Un uomo, un 58enne italiano, ha preso in mano un martello e ha cominciato a colpire sia la madre 78enne che il fratello 47enne. La donna soffre di Alzheimer, il fratello, invece, è in cura per problemi psichiatrici. Il movente dell'aggressione è da ricercare nella quotidianità: l'uomo, infatti, da circa 30 anni assisteva i due genitori malati e lo stesso fratello. Il padre, anche lui sofferente, nell'ultimo periodo era stato ricoverato in una struttura di cura. Proprio domenica mattina, il figlio era andato, come sempre, a trovarlo: una routine improvvisamente spezzata. Nel pomeriggio, infatti, la visita alla madre malata deve aver scatenato in lui un esaurimento nervoso, poi sfociato nel raptus incontrollabile.

L'AGGRESSIONE. Feriti ripetutamente, i due sono stati trasportati in ospedale dagli uomini del Suem. Le loro condizioni sono gravi. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno indagando sull'accaduto. L'uomo è stato arrestato per tentato duplice omicidio.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Superenalotto: vincite a Noventa Padovana e a Este

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento