menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arresti della Polizia

Arresti della Polizia

Sacro Cuore, ubriaco si barrica in chiesa e aggredisce i fedeli: denunciato

Un immigrato 33enne dopo aver passato la notte rinchiuso in chiesa, nascosto tra i banchi, la mattina è stato invitato ad uscire. L'uomo, contrariato, ha preso ad aggredire i presenti ancora in preda ai fumi dell'alcol: è stato portato via dalla Polizia

Si era nascosto nella chiesa della parrocchia del Sacro Cuore, nella zona ovest di Padova, dopo aver passato la notte a ubriacarsi.

IL FATTO. Un immigrato camerunese di 33 anni, però, alle 7.30 di mattina è stato svegliato dal parroco che stava per officiare messa. Il sacerdote ha invitato l’uomo ad alzarsi dai banchi e uscire per lasciare in pace i fedeli che stavano per partecipare alla liturgia.

L'AGGRESSIONE. Il 33enne, allora, per nulla intenzionato ad abbandonare il suo giaciglio, ha iniziato a inveire contro il sacerdote e contro i presenti.

L'ARRIVO DELLA POLIZIA. Preoccupati dall’aggressività del camerunense, i fedeli hanno allora allertato la Polizia che è arrivata pochi minuti dopo. Non contento, però, l’immigrato, ancora sotto l’effetto dei fumi dell’alcol, ha tentato di aggredire anche gli agenti.

LE ACCUSE. Dopo diversi minuti, le forze dell’ordine sono riusciti a portarlo in questura: l’uomo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e ubriachezza.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Zaia: «Veneto rischia di tornare in zona arancione»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PadovaOggi è in caricamento