rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Il saluto ad Alberto Battisti: il capo gabinetto della questura di Padova va in pensione

Il questore di Padova Gianfranco Bernabei, i colleghi e tutta la questura salutano il dottor Alberto Battisti che in questi giorni ha terminato il suo servizio in Polizia, dopo 32 anni di carriera

Il questore di Padova Gianfranco Bernabei, i colleghi e tutta la questura salutano il dottor Alberto Battisti che in questi giorni ha terminato il suo servizio in Polizia, dopo 32 anni di carriera. Il dottor Battisti, che è stato Capo di Gabinetto della Questura di Padova negli ultimi 5 anni, ha dedicato per lunghi anni alla Polizia di Stato il suo insostituibile contributo di lavoro con elevatissima professionalità, encomiabile zelo e forte passione.

LA STORIA. Entrato in Polizia nel 1985, nel corso degli anni ha rivestito incarichi di responsabilità come capo della Squadra Mobile della Questura di Belluno, vice della Squadra Mobile di Padova, capo della Divisione Anticrimine e della Divisione Amministrativa e Sociale. Nel 2002 è stato dirigente del Gabinetto Interregionale di Polizia Scientifica per il Triveneto di Padova dove ha rivestito l’incarico di Dirigente, partecipando anche ai servizi di ordine pubblico predisposti in occasione del vertice “G8” tenutosi nel 2009 all’Aquila, con l’incarico di organizzare i servizi di Polizia Scientifica. Nel 2010 ha svolto le funzioni di Vice Questore Vicario nella Questura di Mantova e da luglio 2012 ha rivestito l’incarico di Capo Gabinetto della Questura di Padova. Il dirigente della Polizia di Sato e dotato di profonda umanità e sensibilità, il dottor Alberto Battisti lascia un ricordo indelebile di profonda stima e sincero fraterno affetto tra tutti i colleghi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il saluto ad Alberto Battisti: il capo gabinetto della questura di Padova va in pensione

PadovaOggi è in caricamento